Domenica 3 agosto la corsa delle carrozzelle di San Pietro Infine

31 luglio 2014 0 Di admin

Passione, tradizione e una buona dose di coraggio per una gara emozionante. Tutto questo è la corsa di carrozzelle di San Pietro Infine che si terrà domenica 3 agosto. Venti i piloti che si cimenteranno con un percorso al cardiopalma con un solo obiettivo: conquistare il podio di una competizione tra le più rappresentative del suo genere. Dagli anni 70 la corsa di carrozzelle fa parte della storia di San Pietro Infine e quest’anno ricorre il 30esimo anniversario della rinomata competizione che è stata organizzata per la prima volta da un gruppo di giovani amici sampietresi. Fin dalla mattina inizieranno le qualificazioni che daranno accesso ai piloti alla gara finale prevista nel pomeriggio. Il vincitore sarà incoronato e premiato dall’ambito trofeo. La gara è stata organizzata da Marcello Di Zazzo, Donato Carciero, Giacomo Vitale, Simone Vecchiarino, Manuel Verrillo con la gentilissima partecipazione e supporto di Marco Fuoco Gregorio De Cecio e Yuri Berlettano. La competizione è stata resa possibile anche dalla collaborazione con l’amministrazione comunale che non ha fatto mancare il proprio supporto alla corsa di carrozzelle dell’estate 2014. I promotori della manifestazione hanno voluto ringraziare il sindaco di San Pietro Infine Giuseppe Vecchiarino, l’amministrazione comunale e Fabio Vecchiarino presidente della Fondazione Parco della Memoria Storica di San Pietro Infine. Le carrozzelle sono mezzi di ferro dotati di cuscinetti a sfera che fungono da ruote. Per poter gareggiare devono rispettare specifici parametri dettati dall’organizzazione. La corsa vede la partenza tra i tornanti del parco della memoria storica del vecchio centro di San Pietro Infine. I piloti iniziano qui la discesa per tagliare il traguardo in viale degli Eroi nella piazza principale del paese. Ad intrattenere il pubblico domenica ci saranno le ragazze immagine della corsa e i balli della scuola di ballo Cassino Dance. A cornice della gara non solo danza e bellezza ma anche motori con una esposizione di auto d’epoca e di auto tuning e artisti di strada.
Partner della manifestazione è Radio Cassino Stereo.