Il redditizio business della droga: villa, auto e soldi sequestrati a rom di Frosinone

22 luglio 2014 0 Di admin

Una villa con terreno, una Bmw X6, una Peugeot 107 e quattro conti correnti per un valore complessivo di seicentomila euro sono stati sequestrati a scopo preventivo dai carabinieri del reparto operativo di Frosinone a quattro Rom dediti al traffico di sostanze stupefacenti. Il provvedimento odierno, che tra l’altro prevede anche l’obbligo di soggiorno per due anni applicata ai quattro indagati, scaturisce da indagini svolte dallo stesso reparto operativo e coordinata dalla Procura di Frosinone e dalla Dda di Roma che ha sgominato una organizzazione composta da 22 persone, tra i quali i quattro odierni, tra Frosinone e Roma che commerciava droga con un business da 50mila euro mensili.