Fanno acquisti con soldi falsi in centro a Cassino, 19enne arrestata e due minori denunciati

31 luglio 2014 0 Di admin

A Cassino i carabinieri del NORM della locale Compagnia hanno arrestato nella flagranza dei reati di “detenzione e spendita di banconote false in concorso” G.A., 19enne domiciliata in provincia di Caserta e già censita, nonché procedevano al deferimento in stato di libertà due minori per aver concorso nel medesimo reato. I tre venivano bloccati dai militari operanti all’interno di diversi negozi siti in quel centro subito dopo aver effettuato vari acquisti di monili di bigiotteria, accessori per telefonia cellulare e capi di abbigliamento, pagando con quattro banconote palesemente false da € 50,00 cadauno. La refurtiva interamente recuperata veniva restituita ai legittimi proprietari, mentre le banconote venivano sottoposte a sequestro. L’arrestata, espletate le formalità di rito, veniva trattenuta presso le camere di sicurezza di quel Comando Compagnia in attesa del rito direttissimo.