I dieci consigli di Aidaa per chi trova un cane abbandonato

13 luglio 2014 0 Di admin

Da Aidaa riceviamo e pubblichiamo:
Anche quest’anno si ripete il vecchio motto: estate tempo di abbandono per i cani e gatti. Sono molti a chiederci informazioni su cosa fare se si trova un cane abbandonato o vagante su strade o autostrade durante il nostro viaggio verso le vacanze. Da qui l’iniziativa dell’ associazione italiana difesa animali ed ambiente – AIDAA che ha messo a punto un decalogo di consigli utili su come comportarsi se si incontra un cane vagante o abbandonato.

1- Prima cosa occorre capire se si tratta di un cane abbandonato o di proprietà che magari sta solamente facendo un giretto nel quartiere, questo possiamo capirlo dal comportamento del cane, un cane abbandonato si trova a disagio, va a zig zag per strada, è spaventato e non annusa e spesso ha la coda tra le gambe.

2- Avvicinarsi al cane senza mai sbarragli strada, parargli davanti con l’auto o effettuare gesti bruschi, l’animale potrebbe fuggire e fare deviazioni improvvise finendo sotto una macchina o provocare incidenti stradali.

3- Non rincorrete mai il cane si metterebbe a correre anche lui con le conseguenze su riportate, specialmente se il cane si trova in una strada ad alta densità di traffico o su un autostrada

4- Se il cane si avvicina a noi facciamo dei movimenti lenti, mai bruschi, veloci o avventati, se il cane si avvicina ancora di più proviamo ad abbassarci dandogli le spalle e allungando una mano verso di lui con del cibo.

5- In ogni caso occorre agire con molta prudenza e pazienza ed aspettare che sia lui ad avvicinarsi.

6- In caso non siamo sicuri di cosa possa accadere o non siamo degli esperti è buona cosa chiamare la polizia stradale o i vigili urbani o il piu vicino canile ,i cui numeri sono reperibili sui maggiori siti internet delle associazioni animaliste. Aspettare poi l’arrivo del personale preposto seguendo il cane da vicino nei suoi spostamenti tenendo a mente i consigli precedentemente riportati.

7- Il cane recuperato verrà portato in un canile sanitario e dopo le visite di rito il veterinario rileverà se lo stesso cane è provvisto di microchip e da qui si capirà se l’animale è stato abbandonato o è fuggito.

8 – Se sei testimone di un abbandono prendi subito la targa ed il tipo di auto segnando ora e luogo dove tale abbandono è avvenuto. Prima soccorri il cane e poi chiama L’AIDAA che ti sosterrà nella denuncia contro colui che ha abbandonato il cane. Il primo contatto può avvenire via sms o telefonando al 3926552051

9- Se trovi un cucciolo vagante chiama l’associazione di tutela animali più vicina o il rifugio per cani o gatti più vicino che si prenderà cura del cucciolo aiutandolo a trovare una famiglia.

10- Se investi un animale o più semplicemente trovi un animale ferito chiama il 118 e chiedi del veterinario in turno o cerca il numero del pronto soccorso veterinario aperto più vicino sui siti delle maggiori associazioni animaliste alla voce “pronto soccorso veterinari” o chiedi il numero ai servizi telefonici a pagamento delle pagine gialle.