Il mercato della prostituzione su strada a Frosinone in mano alle rumene, su 25 controllate solo tre sono di altri Paesi

30 luglio 2014 0 Di admin

Quasi un censimento della prostituzione quello compiuto ieri dai carabinieri del nucleo operativo di Frosinone lungo l’asse attrezzato nella zona industriale del capoluogo. Nel controllo sono stati impiegati 18 militari che hanno fermato e controllato 25 donne, di età compresa tra i 23 e i 35 anni, impegnate ad adescare clienti sulla strada. L’operazione è servita a confermare la tendenza ipotizzata secondo la quale il mercato del sesso da strada è gestito dalle rumene dato che 22 di esse erano di nazionalità rumena mentre solo tre erano le nigeriane. Nel pomeriggio di oggi, le donne erano nuovamente sull’asse attrezzato.