Periferie invase da spazzatura, neppure il parcheggio del cimitero viene risparmiato

31 luglio 2014 0 Di redazionecassino1

Che la città non brilli in termini di pulizia nonostante l’avvio del sistema di raccolta differenziata dei rifiuti con il sistema ‘porta a porta’. Non è difficile, girando per le vie del centro e della periferia, trovare contenitori carrellati stracolmi di rifiuti anche quando non è giornata di raccolta. Molti degli esercizi commerciali continuano a lasciare i contenitori carrellati in bella vista su marciapiedi, molto spesso in centro città, senza che si adottino i provvedimenti necessari per evitare questo sconcio. Ma non basta, perché i veri problemi sono le strade della periferie dove i sacchetti di spazzatura, molto spesso manifestazione di inciviltà dei cittadini, non si contano più. L’indecenza, sotto questo aspetto, non tralascia nessuna parte della città, comprese le zone vicine al cimitero comunale di via S. Bartolomeo ed il relativo piazzale destinato a parcheggio. Rifiuti, sacchetti di spazzatura, residui di potatura di piante, materiale plastico sono lasciati ovunque, su tutta l’area del parcheggio. Se i dati, in termini di recupero dei rifiuti, connessi al sistema di raccolta porta a porta, sono confortanti, bisognerà trovare una soluzione all’inciviltà dei cittadini nell’abbandono dei rifiuti ovunque. Non è solo un problema di civiltà, ma è sicuramente un problema di salute che riguarda tutti i cittadini di Cassino.
F. Pensabene
Foto: A. Ceccon

Cimitero Cassino 002

Cimitero Cassino 003

Cimitero Cassino 004

Cimitero Cassino 005

Cimitero Cassino 006