Peschereccio abusivo sorpreso dalla Guardia Costiera di Gaeta, imbarcazione sequestrata e maxi multa

2 luglio 2014 0 Di admin

Peschereccio abusivo con pescatori a nero sorpresi dalla Guardia Costiera a pescare nelle acque del Golfo di Gaeta. Si tratta di un motopeschereccio di undici metri privo di ogni documentazione di bordo anche perché, dai registri navali risultava che l’imbarcazione non era operante da più di due anni. Mancavano quindi le verifiche tecniche di sicurezza per i natanti di quel tipo, e i contratti di assunzione dei due pescatori a bordo. Quindi i militari hanno proceduto al sequestro dell’imbarcazione, alla denuncia del proprietario, a comminare multe per 4mila euro e a sequestrare anche i 1\30 chili di pesce a borbo che, ancora vivo, è stato rigettato in mare.