Salto nel fiume Gari a Cassino, la coppia ha rischiato l’affogamento

24 luglio 2014 0 Di admin

Hanno rischiato l’affogamento i due giovani che questa notte, a bordo della Golf in via Bonomi, proveniente dalla Stazione e diretti verso il rione Colosseo, sono usciti di strada finendo, dopo un salto di circa 15 metri, nelle acque del fiume Gari. La Golf, con il carico umano, è stata trascinata per circa 20 metri dalla corrente verso il quartiere Fossa dei Serpenti e, mentre il giovane, seppur lievemente ferito è riuscito a liberarsi, la ragazza è rimasta bloccata nell’abitacolo che si riempiva d’acqua. Provvidenziale è stato l’intervento dei vigili del fuoco di Cassino che hanno dovuto, in tutta fretta, ancorare l’auto prima che la corrente continuasse a trascinarla e creare una struttura con le scale per raggiungerla e liberare la ragazza. Operazione riuscita non senza insidie. Poi la giovane ferita ad un piede è stata portata in salvo e affidata alle cure degli operatori del 118. A quel punto i pompieri hanno dovuto lavorare per recuperare la carcassa dell’auto dal fiume per evitare che gli oli del motore causassero inquinamento ambientale.

Er. Amedei

Foto Alberto Ceccon

auto nel fiume

 

auto nel fiume2

 

 

auto nel fiume4