Sportello Antiusura: primo incontro fra sindaco Petrarcone e forze dell’ordine

1 luglio 2014 0 Di redazionecassino1

“Una prima riunione molto proficua che è servita a presentare il servizio che quotidianamente svolge il nuovo sportello antiusura del Comune.” A dichiararlo il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, a margine della riunione con le Forze dell’Ordine, cui hanno preso parte, oltre al primo cittadino, anche l’assessore alle attività produttive, Mario Costa, il consigliere Igor Fonte e i responsabili delle Associazioni che coordinano le attività dello Sportello (Bruno Vacca, presidente dell’Associazione Terra di Lavoro per la legalità e Luisa Grossi presidente A.S.I.Fo.L.). “Innanzitutto – ha sottolineato il sindaco – nel corso della riunione sono stare presentate le attività svolte dallo sportello dall’apertura sino ad oggi. Partendo da ciò, con i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, sono state definite delle strategie di collaborazione. Un confronto da cui è scaturita la volontà, da parete dei responsabili degli enti presenti alla riunione, di realizzare una vera e propria rete di cooperazione, necessaria affinché i fenomeni di usura, racket e sovraindebidamento siano combattuti mediante un’azione mirata di prevenzione ed informazione di quelli che sono gli strumenti di cui il cittadino privato o l’imprenditore dispongono in casi del genere. Un’efficace azione di prevenzione e lotta a tali fenomeni si realizza anche e soprattutto mediante la creazione di una rete istituzionale e sociale, che veda la fattiva collaborazione di tutti gli enti ed i soggetti interessati, così come previsto dallo stesso progetto che ha dato vita allo sportello. Questa riunione è stato un primo passo in tal senso e sono sicuro che è servita a gettare le basi per una collaborazione proficua che veda coinvolte le istituzioni, le Forze dell’Ordine e gli operatori dello sportello antiusura nel contrastare, attraverso la prevenzione, un fenomeno purtroppo sempre più diffuso.”