Giorno: 11 agosto 2014

11 agosto 2014 0

Vigili del Fuoco, cambio al comando provinciale di Frosinone e Latina. Liberati lascia la Ciociaria e approda nel Pontino

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Cambio al vertice dei comandi provinciali dei vigili del fuoco di Frosinone e di Latina. Pontino e Ciociaria si “scambiano pezzi” importanti. Dopo il questore de Matteis, va via da Frosinone, diretto a Latina, anche il comandante dei vigili del fuoco, Maurizio Liberati (nella foto). Dal 15 giugno lascerà il comando ciociaro e i suoi circa 150 dipendenti, tra pompieri operativi e amministrativi che ha diretto brillantemente e con intelligenza fin dal 2008, per approdare a Latina, una realtà con più distaccamenti e un numero maggiore di personale. A Frosinone, direttamente dal Ministero, arriverà un pontino, il 62enne Massimo Mantovani, uomo di grande esperienza nel settore che certamente sarà dare la sua impronta ad un comando particolarmente operativo, come quello di Frosinone che ha competenze su un territorio ricco di importanti vie di comunicazione e grosse realtà produttive. Er. Amedei

11 agosto 2014 0

Esce per una passeggiata in montagna e scompare, a Vico nel Lazio si cerca 75enne

Di admin

Da Alcune ore sono in corso, tra Collepardo e Vico del Lazio, le ricerche di un 75enne della zona, uscito per una passeggiata sui sentieri di montagna, del quale si sono perse completamente le tracce. Da questo pomeriggio lo stanno cercando i vigili del fuoco e la protezione civile. Per risalire alla sua posizione si sta lavorando anche sui segnali lasciati dal suo cellulare.

11 agosto 2014 0

Lite tra automobilisti a Formia, finisce con un setto nasale rotto e un arresto

Di admin

Inseguimento in centro a Formia tra due auto. Alla guida due giovani, uno dei quali sosteneva che la propria macchina era stata danneggiata dal fuggitivo e, per questo, una volta inseguito e fermato, tra i due è nata una lite culminata con una testata in volto scagliata dal 21enne al conducente dell’altro veicolo che riportava la frattura delle ossa del naso. Inevitabile la corsa in ospedale dove i medici hanno riscontrato ferite guaribili in 30 giorni. I carabinieri arrivatio sul posto hanno fermato il 21enne arrestandolo per lesioni gravi.

11 agosto 2014 0

Tamponati da un furgone a Terracina, una 60enne muore dopo ore di agonia, ferito grave il marito

Di admin

Diventa tragico il bilancio di un incidente avvenuto questa mattina dopo le 8 sulla Appia a Terracina tra un furgone ed una piccola utilitaria. Ad avere la peggio è stata la coppia di 60enni che viaggiava sulla Fiat 500. Da una prima ricostruzione pare che la vettura sia stata violentemente tamponata da un fugone il cui conducente è rimasto illeso. Per la coppia, invece, entrambi feriti gravi, è stato necessario il trasporto dell’uomo in elicottero presso una struttura romana, la donna, invece, al Santa Maria Goretti di Latina in ambulanza. Poco dopo mezzogiorno, dal Goretti la notizia della morte della ferita. Sul posto hanno lavorato i vigili del fuoco di Latina e i carabinieri.

11 agosto 2014 0

Chiusa la V edizione de “Il Campo dei briganti”, il fenomeno nella Terra di lavoro

Di redazionecassino1

La frazione Caspoli del comune di Mignano M.L ha vissuto due giornate, il 9 e 10 agosto, all’insegna del ricordo e della rievocazione del fenomeno del brigantaggio nella Terra di Lavoro. È, infatti, giunta alla V edizione la manifestazione “Il Campo dei Briganti” organizzato dall’Associazione Hystoricus di Mignano M.L.. Due giornate dedicate al Brigantaggio postunitario in terra di lavoro su cui si sono svolte una serie di attività, dalla passeggiata sul percorso naturalistico e storico fino alla grotta delle ciavicotte, oggi denominata “Grotta dei briganti”, alla cena brigantesca. A margine della rievocazione anche un convegno dal titolo “Sulle tracce dei Briganti” tenuto da illustri relatori come il Prof. Riccardi, lo storico Prof. Giacomo De Luca, la D.ssa Ida Di Iannila , direttrice della Biblioteca di Castel di Sangro, la D.ssa Maria Domenica Santucci. Ognuno degli illustri ospiti, hanno illustrato la storia del brigantaggio nel decennio successivo all’Unità d’Italia, ed in particolar modo a quella riferita al Sud Italia. Caspoli, terra dei noti briganti Michelina De Cesare, Domenico Fuoco e Ciccone ha accolto ospiti provenienti dalle varie città d’Italia, associazioni e cittadini appassionati al tema. I lavori, aperti dal Prof. De Luca, hanno visto l’illustre storico descrivere i luoghi, presentando la morfologia del territorio e le varie collocazioni strategiche dei Briganti. In rappresentanza del comune di Mignano M.L., l’assessore alla cultura D.ssa Donatella Galardo. Foto A. Ceccon

11 agosto 2014 0

Aizza il cane contro gli agenti di polizia, 24enne arrestato a Sora

Di admin

Aizza il suo cane contro i poliziotti per evitare l’arresto e li colpisce con il guinzaglio. È quanto accaduto in un bar di Sora dove i poliziotti del locale commissariato sono dovuti intervenire a causa delle intemperanze di un 24enne del posto il quale, dopo aver danneggiato gli arredi del locale, si stava accanendo contro un’auto in sosta. All’arrivo degli agenti l’uomo non ha esitato a scagliarsi contro le divise e, in evidente alterazione psicofisica, gli ha aizzato contro anche il suo cane di grossa taglia oltre ad usare il pesante guinzaglio per colpire gli agenti. Azioni che non lo hanno salvato dall’essere immobilizzato e arrestato.

11 agosto 2014 0

Cassino dice addio all’avvocato Franco Assante, fu deputato del Partito Comunista per due legislature

Di redazionecassino1

Si è spento stamane nella Casa di cura “San Raffaele” di Cassino, al termine di un periodo di malattia, l’avvocato Franco Assante, già deputato della V e della VI legislatura, iscritto al gruppo parlamentare del Partito Comunista Italiano, consigliere comunale della città martire e fra i protagonisti della ricostruzione. Nella piena coerenza di vita che lo ha contraddistinto, non sarà svolto alcun rito funebre. Domani alle 16.30 il corteo funebre prenderà il via dalla camera ardente allestita stamane al “San Raffaele” e si dirigerà alla volta del cimitero di San Bartolomeo. Alla famiglia Assante vanno le sentite e sincere condoglianze della redazione de Il Punto a Mezzogiorno.