Giorno: 17 agosto 2014

17 agosto 2014 0

Fienile in fiamme ad Anagni, sei ore di lavoro per i vigili del fuoco

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Una notte di duro lavoro quella vissuta dai vigili del fuoco di Anagni che poco prima della mezzanotte sono dovuti intervenire nelle campagne di Anagni nella zona di San Bartolomeo dove bruciavano circa 40 rotoballe di fieno sistemate in una rimessa. Ci sono volute sei ore per domare il rogo e mettere in sicurezza l’area. Er. Amedei

17 agosto 2014 0

Trova un grosso serpente nella doccia del bagno e chiama i carabinieri

Di admin

Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Labico sono intervenuti presso l’abitazione di un’anziana signora di 81 anni, dove era stata segnalata la presenza di un grosso serpente. La donna aveva trovato il rettile sul piatto della doccia e, in preda allo spavento, era fuggita di casa per chiedere aiuto ai vicini che hanno immediatamente chiamato i carabinieri. I militari intervenuti sul posto hanno trovato il serpente, di circa due metri, ancora all’interno dell’abitazione e con l’aiuto di personale della sala operativa della Guardia Forestale di Roma, hanno accertato trattarsi di un rettile denominato “Natrix”, una biscia d’acqua inoffensiva. Accertato che il rettile era innocuo e non pericoloso, i militari lo hanno catturato rinchiudendolo in uno scatolone e liberato nelle campagne circostanti.

17 agosto 2014 0

Sorpresi mentre preparano la trappola al bancomat, arrestati a Roma due clonatori

Di admin

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato due cittadini stranieri, un ucraino di 39 anni e un lituano di 46, entrambi senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di accesso abusivo ai sistemi telematici e detenzione abusiva di codici di accesso. I militari, nel corso di alcuni servizi di controllo del centro storico in abiti civili, hanno intercettato e pedinati i due stranieri fino ad uno sportello bancomat di via Vittorio Veneto. Successivamente sono stati bloccati mentre armeggiavano e posizionavano l’apparecchiatura elettronica, composta da skimmer e telecamere, che serve a catturare i codici delle carte di pagamento. L’apparecchiatura elettronica è stata sequestrata mentre i clonatori sono stati arrestati ed accompagnati in caserma. Successivamente sono stati trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

17 agosto 2014 0

Sacerdote in prognosi riservata a Montalto di Castro, rischia di annegare insieme ad altri due bagnanti

Di admin

Tre bagnati rischiano di affogare a Montalto, sacerdote in prognosi riservata Due uomini e una donna sono stati tratti in salvo nella tarda mattinata di oggi mentre facevano un bagno a Montalto di Castro nei pressi dello stabilimento Tirreno. Probabilmente l’uomo e la donna sono andati in soccorso dell’altro uomo, un sacerdote di Acqua Pendente colto da malore, trovandosi in difficoltà a loro volta. A soccorrerli sono stati i vigili del fuoco con gli acquascooter che, per loro fortuna erano nei paragi, e sono intervenuti tempestivamente portandoli a riva. Se la coppia non aveva problemi, il sacerdote, però, era in gravi condizioni e per questo è stato trasportato d’urgenza in ospedale dove è in prognosi riservata.

17 agosto 2014 0

Per anni picchia moglie e figlie, 56enne arrestato a Sora

Di admin

Ha picchiato le figlie tanto da costringerle alle cure ospedaliere. Da quel gesto, però, è scaturita una indagine svolta dai carabinieri di Sora che ha svelato i continui maltrattamenti in famigli che dovevano subire non solo le due ragazze ma anche la madre. Protagonista di questa vicenda è un 56enne di Sora che, abusando di alcool, era diventato l’incubo della consorte e delle due figlie conviventi. Le indagini dei carabinieri avrebbero accertato che i maltrattamenti tra le mura domestiche erano frequenti e che erano iniziate da tanto tempo ma che, fino ad oggi, erano rimaste segrete. Per questo l’uomo è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni.

17 agosto 2014 0

Incidente stradale sull’A1 a Cassino, 13 feriti, gravi due sorelline

Di admin

Due sorelline di età inferiore ai 10 anni sono rimaste ferite in maniera grave questa mattina in un tamponamento a catena che si è verificato sull’autostrada Roma Napoli tra i caselli di Cassino e Pontecorvo. Il sinistro è avvenuto sulla corsia Nord nel territorio di Piedimonte San Germano. E’ stato lì che quattro macchine, con intere famiglie a bordo, si sono tamponate violentemente causando il ferimento di 13 persone, molti dei quali parenti tra loro. Immediati i soccorsi. Due elieambulanze hanno trasportato le piccole al Bambino Gesù di Roma dove restano in prognosi riservata. Altre 11 persone sono state trasportate in ospedale a Cassina con ambulanze del 118. Sul posto anche i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale della sottosezioen di Cassino. Inevitabili le ripercussioni sul traffico, almeno 8 i chilometri di coda per oltre un’ora. er am

17 agosto 2014 0

Mezza tonnellata di hashish sequestrata ad Anagni

Di redazione

Un’importante operazione è stata svolta dai Carabinieri . Questa mattina intorno alle ore 05.30, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Anagni, congiuntamente a personale del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Massa Carrara, hanno fermato un TIR con targa spagnola. Dopo ore di accurati accertamenti, hanno verificato che nel sottotetto del grosso autoarticolato, erano state creati degli incavi all’interno dei quali sono stati rinvenuti complessivamente 456 chilogrammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish, sottoposti a sequestro. Il congeniale marchingegno, però, è stato scoperto dai Carabinieri, i quali hanno cosi tratto in arresto i due cittadini di nazionalità romena, entrambi 45enni e residenti in Spagna. Dovranno rispondere di traffico di sostanze stupefacente aggravato dall’ingente quantitativo. Dopo le formalità, sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Frosinone a disposizione dell’A.G.

17 agosto 2014 0

Scoppia un pneumatico sull’A1 a San Vittore, dieci auto danneggiate

Di redazione

Dieci autovetture in transito sull’autostrada Roma Napoli nel territorio di San Vittore del Lazio sono state danneggiate in seguito all’esplosione del pneumatico di un autoarticolato. L’episodio è avvenuto sulla corsia sud pochi chilometri dopo il casello autostradale della cittadina laziale poco dopo l’una di questa notte. Il pneumatico di un tir bulgaro è esploso e i frammenti hanno invaso le corsie diventando ostacoli per le auto in transito. Dieci sono state le vetture che dopo l’impatto hanno riportato danni ai radiatori, ai paraurti e ai semiasse, prima che altri automobilisti venissero informati del pericolo. In un caso, una donna è scesa dalla macchina per sincerarsi del danno subito e, nel buio, ha inciampato sbattendo il volto a terra. Per lei è stato necessario far intervenire una ambulanza del 118 da Cassino. Ermanno Amedei

17 agosto 2014 0

Ritrovato il 24enne scomparso a Ventotene. Il suo corpo era sulla spiaggia

Di redazione

Lo cercavano in mare da 3 giorni, lo ha trovato ieri pomeriggio un turista sulla spiaggia Parata grande a Ventotene. Il 24enne del posto era scomparso nel pomeriggio di mercoledì; per cercarlo sono state impiegate squadre di cinofili, sommozzatori dei vigili del fuoco e diverse unità della Capitaneria di porto. Oggi, il ritrovamento del corpo del giovane in una angolo nascosto della spiaggia. Si indaga per conoscere le cause del decesso. Non si esclude nessuna ipotesi, neanche il suicidio.