Giorno: 25 agosto 2014

25 agosto 2014 0

Tenta di incendiare due auto per estorcere soldi, 44enne in manette ad Alatri

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Stanotte ad  Alatri,  i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza di reato, un uomo di 44 anni, resosi responsabile dei reati di “tentata estorsione e tentato incendio”. Lo stesso, dopo reiterate minacce ad un 37enne del luogo, al fine di estorcergli del denaro, gli cospargeva di benzina le due autovetture parcheggiate nel piazzale antistante la propria abitazione, con il chiaro intento di incendiarle, senza riuscirvi in quanto sorpreso dal proprietario. Sul posto veniva rinvenuta e sottoposta a sequestro, una bottiglia contenente liquido infiammabile.     Immediati accertamenti permettevano di acclarare che gesto era riconducibile a controversie sentimentali.

25 agosto 2014 0

Incendio a Monte Maggio a Cassino, bruciati 3 ettari di macchia mediterranea

Di admin

Un incendio di medie dimensioni ha interessato la località Monte Maggio in comune di Cassino. La zona, costituita da macchia mediterranea e pineta di Pino Marittimo, ricade nell’area protetta “Monumento Naturale di Montecassino”. Le operazioni di spegnimento sono risultate difficoltose per l’orografia dei luoghi, alquanto accidentata, e la notevole quantità di combustibile, gran parte materiale resinoso accumulatosi al suolo a causa dei danni al soprassuolo provocati dalla nevicata del 2012 e per la presenza di elementi della macchia mediterranea. L’incendio che ha interessato una superficie di circa 3 ettari, di probabile origine dolosa, si e’ sviluppato nel tardo pomeriggio di sabato impiegando ininterrottamente forestali e mezzi aerei con l’ausilio a terra del personale della Protezione Civile. Le operazioni di spegnimento sono state coordinate da un funzionario del Comando Provinciale del Corpo forestale dello Stato di Frosinone.

Sono in corso le indagini del caso.

25 agosto 2014 0

Botte e minacce per estorcere soldi, arrestato un pluripregiudicato a Formia

Di admin

Ieri a Formia verso le 13 i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Comando Compagnia hanno arrestato in località Torre di Mola a seguito di denuncia sporta da un cittadino di nazionalità rumena ed uno della Repubblica del Sudan, Detesan Ioan Valer, 41enne pluripregiudicato di origini rumene, in Italia senza fissa dimora, ritenuto colpevole dei reati di “tentata estorsione e rapina”, L’arrestato, già colpito da provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale per motivi di pubblica sicurezza, nella giornata di ieri ha minacciato i due stranieri, entrambi incensurati, nullafacenti, in Italia senza fissa, di “ucciderli di botte” se non gli avessero consegnato tutti i soldi che avevano ottenuto mendicando. Al loro netto rifiuto, l’arrestato li ha colpiti ripetutamente con calci e pugni fino a farli cadere in terra, sottraendo dalle loro tasche la somma di euro 85,00. Nella circostanza le vittime hanno riportato lesioni giudicate guaribili in giorni 7 s.c.. L’arrestato, su disposizione dell’A.G. procedente, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino.

25 agosto 2014 0

Gino Paoli e Danilo Rea al Teatro Romano di Cassino il 6 settembre

Di admin

Si chiude sulle note di Gino Paoli e Danilo Rea l’estate di grandi eventi promossi dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cassino, guidato dall’assessore Danilo Grossi, e organizzati dall’agenzia Ventidieci, in collaborazione con la Regione Lazio e l’ATCL, presso il Teatro Romano. Si chiama “Due come noi che…” il loro nuovo progetto musicale, ovvero una serie di concerti a base di voce e pianoforte che vede duettare insieme uno dei più grandi interpreti della canzone d’autore italiana e uno dei più lirici e creativi pianisti di oggi. Uno spettacolo unico, in cui il repertorio varia di serata in serata, veleggiando nel mare dell’improvvisazione grazie alle esperte mani di Danilo Rea e al desiderio di sperimentazione che da sempre accompagna Gino Paoli. L’appuntamento al Teatro Romano di Cassino è per sabato 6 settembre, alle ore 21:00. Un evento davvero unico, considerando che ogni live di Paoli e Rea è diverso e irripetibile, con una scaletta aperta che spazia tra i grandi classici nazionali e internazionali, gli indimenticabili successi di Paoli e persino incursioni nella canzone d’autore napoletana. Gino Paoli e Danilo Rea rinnovano, così, il loro fortunato sodalizio artistico, già sperimentato con il progetto “Un incontro in Jazz” e la pubblicazione degli album “Milestones” e “Auditorium Recording Studio”.

25 agosto 2014 0

Arrestato a Latina per tentato furto al circolo del tennis

Di admin

La Polizia di Stato, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio mirati alla prevenzione e contrasto di atti illeciti, la notte scorsa ha tratto in arresto il cittadino rumeno Olarescu Gabriel Crauciunel nato in Romania il 25.12.1987 per il reato di tentato furto aggravato. Alle ore 2.00 il personale della Squadra Volante, grazie ad una tempestiva segnalazione giunta al 113, veniva inviato dalla Sala Operativa della Questura al circolo del tennis sito all’interno dei giardini pubblici in via delle Medaglie d’Oro, ove era segnalata la presenza di due persone all’interno. Sul posto veniva immediatamente notata l’effrazione di un lucernaio di accesso alla struttura sportiva e due persone che tentavano la fuga. Immediatamente gli operatori bloccavano il cittadino rumeno prima che riuscisse ad uscire dall’impianto ed impedivano che fosse asportato materiale informatico dall’interno degli uffici. Il complice invece riusciva a fuggire facendo perdere le sue tracce. Il cittadino rumeno, già noto per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, sarà giudicato per direttissima nella giornata di domani.