Area industriale di Paliano adibita a discarica sequestrata dai carabinieri

21 agosto 2014 0 Di admin

Ieri pomeriggio a Paliano, i Carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Frosinone, in collaborazione con i militari del Comando Compagnia di Anagni hanno sequestrato un’area, di circa 10.000 metri quadri, facente parte di un dismesso stabilimento industriale ove, veniva svolta l’attività di Gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi nella fase del trattamento e stoccaggio. I rifiuti consistevano in materiale ferroso, rottami di veicoli e parti di essi, rame, batterie esauste e apparecchiature elettroniche, complessivamente ammontanti a circa 200m3. Venivano altresì posti sotto analogo sequestro i mezzi d’opera e le attrezzature varie utilizzate per l’illecita attività. Per questo sono stati deferiti in stato di libertà, i soci amministratori di una società avente sede legale nel predetto centro. Quanto in sequestro ammonta a circa 600mila euro.