Iniziati i lavori di adeguamento delle rampe di accesso ai marciapiedi per i disabili e …non solo

4 agosto 2014 0 Di redazionecassino1

Cassino inizia ad assumere le caratteristiche di una città vivibile e che abbatte le barriere architettoniche. Tanti gli interventi realizzati in queste settimane di luglio e di agosto che hanno visto protagonista, soprattutto, il lavoro eccellente della squadra del settore manutenzione del comune di Cassino e l’impegno dell’Amministrazione. Un risultato importante che rende Cassino al passo con i tempi, una città vivibile a tutti e non solo per i disabili, ma soprattutto orientata al rispetto delle normative in vigore in questo settore. In questi giorni, infatti, si stanno sistemando le rampe di accesso ai marciapiedi per i disabili che si muovono su sedia a rotelle, eliminndo le pendenze eccessive di quelle esistenti e alcuni materiali pericolosi anche per le persone normali. I lavori, iniziati su viale Dante, continueranno nei prossimi giorni su corso della Repubblica e speriamo, in futuro non troppo lontano, anche su tutte le altre vie cittadine. eliminare le barriere architettoniche è in primo luogo una battaglia di civiltà, ma rappresenta anche un traguardo importante per la fruibilità dei marciapiedi d anziani, mamme con i passeggini ed in generale a tutti i cittadini. “Continua l’impegno dell’Amministrazione per eliminare le barriere architettoniche all’interno della città di Cassino.” A dichiararlo è stato il consigliere Igor Fonte, a seguito dei lavori che da questa mattina stanno interessando gli scivoli per disabili su viale Dante e Corso della Repubblica. “Dopo i lavori effettuati al Teatro Romano ed alla biblioteca comunale Pietro Malatesta – ha continuato Fonte – da questa mattina il servizio manutenzione del Comune di Cassino è impegnato nel rifacimento degli scivoli per disabili dei marciapiedi di viale Dante e Corso della Repubblica. Un altro intervento indispensabile attraverso il quale si vuole rendere un servizio importante ai disabili della nostra città nel segno di quella continuità di opere per rendere Cassino una città sempre più moderna, con servizi efficienti e soprattutto sufficienti a garantire la piena fruibilità a tutti. Grazie alla disponibilità del sindaco Petrarcone ed all’impegno del servizio manutenzione del Comune di Cassino si sta ponendo rimedio a queste criticità non solo attraverso il rifacimento degli scivoli per disabili, ma anche attraverso una sperimentale campagna di sensibilizzazione che ho proposto e che verrà realizzata contestualmente ai lavori. Nello specifico, al fine di disincentivare il parcheggio selvaggio, sugli scivoli per disabili che si trovano su Viale Dante verranno disegnati con la vernice il simbolo della carrozzina accanto a quello del divieto di sosta. Su Corso della Repubblica, invece, in corrispondenza degli scivoli, lateralmente, verranno installate due fioriere che oltre ad abbellire la via centrale della città hanno il compito di evitare che le auto sostino in prossimità dell’accesso per disabili ai marciapiedi. Un’altra opera importante che dimostra l’attenzione della nostra Amministrazione per questo tipo di problematiche e che rappresenta un ulteriore passo su quel percorso di sensibilizzazione che stiamo portando avanti grazie anche all’impegno dell’Associazione ‘Nei Giardini che Nessuno sa’ che anche in questa circostanza, nella persone del presidente Felice Pensabene, ha fornito un validissimo contribuito per realizzare questa serie di interventi.”
Foto redazione Il Punto a Mezzogiorno