“Parliamone Ancora”, il libro di Palma Lavecchia fa compagnia anche sotto l’ombrellone

8 agosto 2014 0 Di admin

È in corso presso lo stabilimento balneare di Gaeta “La Nave di Serapo”, la presentazione del libro di Palma Lavecchia “Parliamone Ancora”. Un romanzo pubblicato in autoproduzione che ha fatto discutere perchè affronta un argomento particolare, il contrasto tra figli e genitori che creano spaccature relazionali tali da mantenere distanti madri e figlie, ma anche padri e figli, per anni, rischiando che la morte renda quella spaccatura definitiva.
Un argomento che appare pesante ma la bravura dell’autrice si è concretizzata proprio nel rendere la lettura estremamente piacevole. Nonna, madre e nipote, le protagoniste sono quasi tutte donne ma il romanzo è stato apprezzato particolarmente dagli uomini. Al fianco dell’autrice, nel leggere alcuni brani del libro, l’insegnante Lucia Maltempo, l’assessore provinciale di Latina Fulvia Frallicciardi e tra il pubblico anche il sindaco di Gaeta Cosimo Mitrano.
La lettura scorre appassionando i presenti e dalle finestre la spiaggia di Serapo.
Un romanzo che ha suscitato interesse anche in molte scuole alcune delle quali lo hanno scelto anche come testo di narrativa. Un lavoro che, quasi sottotraccia, porta l’invito a riconciliarsi prima che sia troppo tardi. Un conflitto che, più diffuso di quanto lo si immagini, sfocia in problemi anche con altre persone vicine.
Er. Amedei