Trova un grosso serpente nella doccia del bagno e chiama i carabinieri

17 agosto 2014 0 Di admin

Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Labico sono intervenuti presso l’abitazione di un’anziana signora di 81 anni, dove era stata segnalata la presenza di un grosso serpente. La donna aveva trovato il rettile sul piatto della doccia e, in preda allo spavento, era fuggita di casa per chiedere aiuto ai vicini che hanno immediatamente chiamato i carabinieri. I militari intervenuti sul posto hanno trovato il serpente, di circa due metri, ancora all’interno dell’abitazione e con l’aiuto di personale della sala operativa della Guardia Forestale di Roma, hanno accertato trattarsi di un rettile denominato “Natrix”, una biscia d’acqua inoffensiva. Accertato che il rettile era innocuo e non pericoloso, i militari lo hanno catturato rinchiudendolo in uno scatolone e liberato nelle campagne circostanti.