A Cassino corsi della lingua araba, la parlano 250 milioni di persone

22 settembre 2014 0 Di admin

Dal centro islamico Culturale “La Luce” di Cassino riceviamo e pubblichiamo.
Per il secondo anno consecutivo il Centro islamico Culturale “La Luce” di Cassino e del Lazio meridionale offre Corsi di lingua e cultura araba.
La lingua araba è parlata oggi da 250 milioni di persone nel mondo, è una delle sei lingue ufficiali dell’ONU, è la prima lingua in 26 paesi, è la lingua ufficiale di tutti i paesi della sponda sud del Mediterraneo.
Con questi corsi il centro islamico di Cassino vuole contribuire ad ampliare la già ricca offerta formativa della nostra città.
L’arabo oggi, in un mondo sempre più globalizzato, può rappresentare un trampolino di lancio nel mondo lavoro, basti citare un esempio su tutti: il salvataggio operato da parte della compagnia aerea araba Etihad nei confronti di Alitalia; e proprio Etihad in questi giorni ha avviato una campagna di Recruiting di assistenti di volo in Italia; ma non solo, frequenti sono gli annunci di ricerca di personale con conoscenze di questa lingua da parte di Organizzazioni internazionali Governative e non, come l’ONU, il WFP, e tante altree, per non parlare poi delle ricche offerte di lavoro nei paesi del golfo persico, Arabia Saudita primo produttore mondiale di petrolio, Dubai, Doha, Abu Dabi città ricchissime dove diversi nostri concittadini già lavorano da diversi anni.

I corsi dell’anno scorso che avevano un taglio più hobbistico e sono stati un piacevole punto di incontro, fra i partecipanti, principalmente ragazze laureate in lingue e i responsabili del centro, le lezioni sono state arricchite con tè alla menta e dolcetti marocchini.

Quest’anno il centro ha cercato di accentuare maggiormente l’aspetto didattico, i programmi, i docenti, il materiale didattico sono stati selezionati in modo accurato.
Per poter offrire il meglio i corsi saranno strutturati in lezioni di grammatica in italiano e di dialoghi in lingua araba, così come viene insegnata nelle migliori università italiane e in particolare ci riferiamo all’università La Sapienza di Roma e all’università orientale di Napoli, i docenti e i responsabili didattici sono appunto laureati presso queste università, mentre per i dialoghi ci sarà un madre lingua arabo.
Naturalmente per chi volesse non mancheranno gli approfondimenti culturali.
Insomma il centro nato a Cassino solo un anno cerca di contribuire nel suo piccolo alla crescita culturale della città.
Il sito web del centro: http://www.centroislamicocassino.it