Basket “Coppa Molise”: Sconfitta, in semifinale, per la Virtus TSB Cassino ad opera del Venafro

11 settembre 2014 0 Di redazionecassino1

Sconfitta per la Virtus TSB Cassino nella semifinale di Coppa Molise ad opera di Venafro
Seconda uscita stagionale della Virtus Cassino e prima sconfitta per i rossoblù cassinati . Sconfitta figlia di una approssimativa condizione fisica e di un amalgama assolutamente da ricercare per gli uomini di coach Luca Vettese. L’occasione era comunque di quelle assolutamente da tenere a mente , trattavasi infatti della semifinale della Coppa Molise , trofeo organizzato da FIP Molise . Dunque manifestazione ufficiale che invece i padroni di casa hanno onorato con grinta e determinazione a differenza dei cassinati che hanno mostrato evidenti lacune organizzative e soprattutto scarsa grinta . Punteggio finale 80 a 69 per i venafrani. Il match è stato sempre nelle mani della compagine padrona di casa che ha in Corral un terminale offensivo davvero importante e soprattutto difficile da contenere e contestare allorquando si impossessa della palla nell’area , in Lovatti un regista saggio ma soprattutto letale nelle conclusioni dalla lunga distanza. Tutti poi sono stati co autori di una prestazione da incorniciare , nota di merito va anche al cassinate Tamburrini.
La Virtus Cassino è un cantiere aperto e lo si sapeva . Piccoli malanni impediscono di provare a dovere meccanismi e situazioni tattiche che restano tabù al momento per Valentino e compagni . Ne approfittano gli uomini di coach Mascio che da subito evidenziano verticalità sotto le plance e soprattutto buone spaziature sul perimetro che costringono gli ospiti a rincorse per arginare la pericolosità dall’arco di Ferraro & c.
Il primo quarto è molto equilibrato, ed è chiuso da Venafro in vantaggio di tre lunghezze, 19 a 16 . E’ Valentino in cabina di regia che fa muovere bene i suoi in più di una situazione tattica, ma purtroppo non tutto sembra essere a posto ed i richiami di coach Vettese si fanno sentire . Venafro piazza il break decisivo al termine della seconda frazione quando alla sirena i gialloblù conducono con un + 7 , 45 a 38 . Molto imprecisa la formazione cassinate dalla media , chiude infatti il primo round con un misero 1 su 7 che la dice lunga sulla serata che attenderà i lupi rossoblù. Migliorano le cose nella seconda frazione ma Venafro non molla e resiste al ritorno cassinate piazzando il break decisivo prima della sirena del riposo lungo .
Prove di rientro per Cassino, nel terzo quarto , che vengono sistematicamente frustrate da un grande Corral ed un attento Lovatti , disastroso il perimetro lungo per i rossoblù in questa frazione , o su 5 .
Non cambia la musica nel quarto periodo , Venafro è in assoluto controllo del match ed arriva anche ad un + 15 , 75 a 60 , che è figlio di quanto mostrato sul parquet di gioco , buona organizzazione per Venafro approssimativa nonché statica la circolazione offensiva per i cassinati .
Tanti dunque i tasselli da sistemare per Luca Vettese , ma il coach cassinate non si piange addosso: “Sappiamo dove intervenire e soprattutto quello che è necessario fare , dobbiamo lavorare molto e ovviamente contiamo di farlo al meglio nei prossimi giorni per raggiungere il top della forma nel prossimo mese di ottobre”
Archiviato il test odierno adesso si pensa a tornare in palestra per preparare lo scrimmage con Latina (serie A2) di sabato prossimo . Severo banco di prova che consentirà subito di notare se la lezione odierna è servita al team rossoblù.
Nel frattempo giovedì 11 settembre , presentazione alla stampa ed ai tifosi presso la prestigiosa sala San Benedetto della Banca Popolare del Cassinate sita in Corso della Repubblica a Cassino .

Basket Venafro – BPC Virtus TSB Cassino : 80 – 69 ( 19 -16 ; 26 – 22 ; 15-13 ; 20 – 18 )

BPC Virtus TSB Cassino : Salzillo , Trionfo 16 , Castelluccia 16 , Busico , Colonnelli 12 , Sgobba 2 , Ausiello 3, Manzari , Valentino 7 , Di Mambro , Vergara 10, Fowler 3
All. Luca Vettese , Assistenti Mastrangelo e Cannavina