Cantiere abusivo mimetizzato, sequestro della Forestale a Terracina

29 settembre 2014 0 Di admin

Una mimetizzazione fatta con vecchie lamiere e materiale da discarica non è servita a nascondere il cantiere abusivo per la costruzione di una casa a Terracina. Il controllo del Corpo Forestale della stazione di Terracina comandata dall’Ispettore Superiore Giuseppe Pannone è scattato in località Borgo Ermada, andata a fondo dietro quelle lamiere. Invece hanno scoperto che la mimetizzazione serviva a nascondere una casa in costruzione da 120 metri quadri completamente abusiva. La titolare, una donna di 35 anni del posto è stata denunciata per violazione alle norme urbanistiche e sismiche. Il cartiere è stato posto sotto sequestro giudiziario.
Er. Amedei