Castrocielo – Le vie dei colori, incontro tra fotografia e pittura

26 settembre 2014 0 Di redazionecassino4

Tre artisti per una collettiva, “Le vie dei colori – incontro tra fotografia e pittura”, che sarà inaugurata domani pomeriggio presso il Monacato di Villa Euchelia a Castrocielo.
Le sorelle Rosalia e Marilena di Castrocielo, pittrici, ed il fotografo di Arce Romeo Fraioli esporranno le loro opere, tra ritratti e paesaggi da sogno.
Quello di Rosalia Di Vito è uno stile estemporaneo, con ritratti di donne, paesaggi e fiori, di ispirazione impressionista, ma senza trascurare la sperimentazione con nuove tecniche e materiali.
Marilena Di Vito, invece, ha tratti più realistici, con volti e scenari che ritraggono anche i minimi dettagli. Entrambe le sorelle Di Vito hanno affiancato alla classica pittura ad olio anche quella su vetro, ceramica, pietra. Ogni materiale, ogni base, può essere trasformata in un’opera d’arte.
Se Marilena e Rosalia hanno sempre preferito paesaggi locali, con scorci di Castrocielo e del territorio cassinate, Romeo Fraioli ha scelto di immortalare campi fioriti della Toscana o le distese di lavanda in Provenza, per poi trasformare le fotografie in dipinti.
Ha sostituito il pennello con l’obiettivo della macchina fotografica, ma lavorando con i colori è riuscendo a fondere fotografia e pittura.
Appassionato ed esperto di storia, ha all’attivo anche diverse pubblicazioni, ma soprattutto fotografo con trent’anni di esperienza, ha partecipato a numerosi seminari con maestri del calibro di David Hamilton.
Si definisce un “fotografo di strada”, ed ha realizzato molteplici reportage nel campo dell’antropologia visiva su temi legati al folklore, alla religiosità popolare, all’architettura rurale e industriale, alla musica etnica e ai costumi regionali.
La mostra sarà inaugurata domani alle 16.30 e sarà possibile visitarla anche domenica e lunedi dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30.