Giorno: 12 ottobre 2014

12 ottobre 2014 0

Frana un muro all’interno della villa comunale di Cassino, area transennata

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Frana un muro di recinzione all’Interno della villa comunale di Cassino a pochi metri dalla pista dove giocano i ragazzi. Alcuni cittadini oggi pomeriggio si sono accorti del cedimento del muro di recinzione, causato probabilmente dal peso di un’edera, ed hanno quindi allertato i vigili del fuoco e la polizia municipale. L’area e stata transennata.

12 ottobre 2014 0

Roccasecca rinnova la segnaletica di ingresso al paese

Di admin

Una nuova segnaletica stradale annuncia l’ingresso a Roccasecca. La locale amministrazione, su iniziativa dell’assessorato alla cultura retto da Alessandro Marcuccilli, ha provveduto a far istallare nuovi pannelli che indicano il transito nel territorio roccaseccano, sia sulle due direzioni della via Casilina, lati nord e sud, che nei pressi della congiunzione con il Tracciolino. Molto belli e caratteristici i pannelli: sfondo azzurro, su cui spicca l’immagine di San Tommaso con la dicitura, “Città natale di San Tommaso D’Aquino”, proprio per richiamare il legame con l’Angelico Dottore, insieme a quella del Castello sul monte Asprano. In più, lo stemma del Comune di Roccasecca e la bandiera dell’Unione europea. “Una nuova segnaletica e nuovi pannelli per indicare l’ingresso a Roccasecca – ha dichiarato l’assessore Marcuccilli – in cui centrale è la figura del nostro figlio più illustre, San Tommaso insieme all’immagine del Castello dei Conti D’Aquino. Ho voluto scegliere colori molto vivaci e immagini nitide proprio perché il pannello sia di facile visibilità, colpisca lo sguardo e richiami subito il legame tra la città di Roccasecca e il grande filosofo e santo, nostro concittadino” “Di impatto visivo immediato – ha dichiarato il sindaco Giovanni Giorgio – i pannelli di ingresso in paese che abbiamo posizionato su entrambi i lati di via Casilina e all’inizio del Tracciolino sostituiscono quelli precedenti ormai rovinati dall’usura del tempo. Molto belli e dai colori vivaci hanno al centro la figura di San Tommaso e il castello sul monte Asprano, i tratti salienti della nostra più che millenaria storia”.

12 ottobre 2014 0

Decapitata la statua di Papa Wojtyla nella piazza di Broccostella

Di admin

L’episodio di vandalismo è stato scoperto qualche giorno fa: la statua posizionata all’ingresso dell’area verde si presentava priva di testa e con entrambe le mani mozzate. Un atto vile che ha sconvolto la comunità brocchese tanto che l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Sergio Cippitelli ha fatto immediatamente rimuovere la scultura. Solo qualche mese fa l’inaugurazione della piazza pubblica dedicata al Papa Santo, alla quale hanno partecipato in tanti, compreso il Vescovo Sua Eccellenza Monsignor Antonazzo che proprio davanti il gesso raffigurante Papa Giovanni Paolo II, appositamente realizzato per lo spazio alle spalle della casa comunale, impartì la benedizione. Ignoti, qualche giorno fa, hanno preso di mira il simbolo tanto caro alla comunità locale, generando sconcerto e indignazione. Hanno colpito il gesso fino a distruggerlo, lasciando a terra la testa e frantumando le mani. “Forse si è trattato di una bravata o forse di qualcosa di più complesso, non possiamo saperlo – dice una residente –, di certo una cosa del genere qui non si era mai vista. E’ gravissimo e spero che i responsabili vengano individuati e puniti. Mi chiedo come ci si possa divertire in questo modo, distruggendo e rovinando un simbolo di pace e speranza>>.

12 ottobre 2014 0

Ebola, il virus minaccia il raccolto del cioccolato

Di admin

Da Giovanni D’Agata riceviamo e pubblichiamo: A rischio il raccolto del cioccolato. Le diffusione del virus Ebola arriva a colpire anche il cioccolato. La Costa d’Avorio, maggiore produttore di cacao al mondo, non ha ancora registrato alcun caso, ma ha comunque da tempo chiuso le sue frontiere con i vicini Liberia e Guinea, da dove normalmente arrivarono molti lavoratori stagionali, e ora il raccolto è rischio.La Costa d’Avorio produce in media circa 1,6 milioni di tonnellate di cacao l’anno, il 33 per cento del totale nel mondo, e il contraccolpo sui prezzi si è già fatto sentire, mentre le maggiori aziende internazionali del settore si stanno organizzando per raccogliere fondi da donare in aiuti per combattere e prevenire il virus.Ancora una volta, la questione dell’aumento improvviso dei prezzi delle materie prime e delle derrate alimentari, osserva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, comporta inevitabili conseguenze per i consumatori dopo che il governo ivoriano, ha disposto la chiusura delle frontiere con i sui vicini sin dallo scorso agosto e a settembre i costi dei futures del cacao si sono impennati. Da una media tra i 2’000 e 2’700 dollari per tonnellata, hanno raggiunto i 3’400 dollari, stabilizzandosi attorno a 3.100 dollari, anche a causa delle speculazioni senza controllo che si verificano nei mercati globali sui quali, viene dimostrata l’assenza di qualsiasi regola che possa calmierare le fluttuazione.Non ci resta, dunque, che aspettare quello che accadrà sui prezzi al dettaglio anche nel Nostro Paese, anche se confidiamo che le imprese italiane possano parare i colpi per un prodotto che non può mancare nei nostri bar e nelle nostre case.

foto: Daniel Bausch, Division of Viral and Rickettsial Diseases, National Center for Infectious Diseases, CDC

12 ottobre 2014 0

Martina Innocenzi eletta segretario regionali dei giovani democratici del Lazio

Di admin

Il Segretario della Federazione Provinciale del PD Simone Costanzo e il Presidente Provinciale Sara Battisti a nome di tutto il gruppo dirigente, augurano a Martina Innocenzi buon lavoro per il nuovo incarico ricevuto. Martina già Segretario Provinciale dei Giovani Democratici della Federazione di Frosinone, e’ stata eletta oggi, Sabato 11 Ottobre, presso la sede del PD del Lazio, dalla Direzione Regionale, Segretario Regionale dell’organizzazione giovanile del Partito Democratico. Costanzo e Battisti dichiarano: “Martina rappresenta per noi un’opportunità ma soprattutto un esempio per le nuove generazioni che decidono di contribuire con la loro passione a vivacizzare il dibattito politico del Partito Democratico. La sua capacità di analisi, la sua determinazione ma soprattutto la sobrietà e il rispetto con la quale porta avanti le battaglie politiche, ci fanno essere certi che sarà all’altezza del ruolo che l’attende. Per parte nostra, continueremo a mantenere aperto e a ritenere fondamentale il dialogo con i Giovani Democratici, considerando l’organizzazione giovanile una possibilità per il PD di costruire classe dirigente seria, competente e responsabile”.

12 ottobre 2014 0

Scooter contro auto sulla superstrada ad Ausonia, muore un 60enne

Di admin

Un uomo di 60 anni di Ausonia è deceduto questa mattina a causa di un incidente stradale che è avvenuto sulla superstrada Cassino Formia nel territorio di Ausonia. La vittima viaggiava in sella ad uno scooter insieme ad un altro passeggero quando per cause ancora al vaglio dei carabinieri si è scontrato con una Fiat Uno. Gravissime le condizioni dei due centauri. Il 60enne è deceduto poco dopo sul posto. Inutili per lui tutti i soccorsi. L’altro centauro è stato trasportato in ospedale a Cassino e si sta valutando il trasferimento a Roma. Er. Amedei Foto Antonio Nardelli

12 ottobre 2014 0

Muffin alla marijuana, in nove finiscono al pronto soccorso di Cassino

Di admin

Questa notte a Cassino, al termine di una serata conviviale tra amici, un gruppo di nove persone, accusava un malore tanto da richiedere l’intervento e le cure dei sanitari del pronto soccorso del nosocomio di Cassino dove venivano riscontrate tutte positive al test per i “cannabinoidi”.

Al termine degli accertamenti sanitari venivano dichiarati guaribili in 4 giorni, ad eccezione di due che venivano ricoverati in stato di osservazione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e dagli accertamenti preliminari verificavano che gli stessi avevano mangiato un dolce tipo “muffin”, nei cui ingredienti vi era una sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, acquistata su un sito internet.

Tutti sono stati segnalati quali assuntori di sostanza stupefacente alla competente Autorità Amministrativa.

Indagini in corso per verificare eventuali responsabilità penali.

12 ottobre 2014 0

Incendi boschivi, due i roghi a Mignano Monte Lungo

Di admin

Due distinti incendi si sono sviluppati nella tarda serata e stanno interessando la località Fecicce a Mignano Monte Lungo e un’area circostante il sacrario militare di Monte Lungo. Ettari di macchia sono stati divorati dalle fiamme ed entrambi i roghi sono tutt’ora in corso.