Aggressione nell’aula di tribunale a Cassino, donna si avventa contro il giudice Lanna

2 ottobre 2014 0 Di admin

Giudice aggredito in aula questa mattina in tribunale a Cassino nel corso di una serie di udienze preliminari. L’aggressore del giudice Angelo Lanna è una donna di Pontecorvo su cui pendeva una richiesta di rinvio a giudizio. La sua causa sarebbe cominciata successivamente a quella in corso, quando la stessa si è avventata con le mani al collo del giudice chiedendo di essere arrestata. A fermarla o impedirle di continuare l’aggressione uno degli avvocati presenti che l’ha presa di peso allontanandola dal magistrato, prima dell’arrivo dei carabinieri. La donna è stata quindi accompagnata negli uffici della polizia giudiziaria. Ascoltati anche i testimoni.