Contromano sull’A1, sacerdote 77enne semina il panico tra i caselli di Ferentino ed Anagni

19 ottobre 2014 0 Di admin

Contromano sulla terza corsia dell’autostrada Roma Napoli tra i caselli di Ferentino e di Anagni. E’ accaduto questa mattina e a segnalarle la Opel Agila sfrecciare nella direzione opposta a quella consentita sono stati i tanti automobilisti in transito sull’arteria stradale in direzione sud che, a fatica, hanno evitato l’impatto. Quando gli uomini della polizia stradale di Frosinone comandata dal vice questore Giovanni Consoli hanno rallentato il traffico poco prima del casello di Anagni, hanno fermato l’Agila, vi hanno trovato alla guida un sacerdote 77enne diretto a Roma, che avrebbe asserito di non riuscire a spiegarsi il perché gli altri automobilisti gli andassero incontro e lo lampeggiassero. Compreso il pericolo che ha corso e che ha fatto correre a tanti altri è stato accompagnato al distaccamento accettando di tornare a casa accompagnato da un conoscente e su un altro veicolo. In casi come questi, infatti, scattano multe di almeno 2mila euro, il ritiro della patente e il fermo amministrativo della macchina per tre mesi.