Costa-Cappella Morrone: Immediato l’intervento del Comune su un tratto di competenza Acea

13 ottobre 2014 0 Di redazionecassino1

“I tecnici del Comune si sono recati a Cappella Morrone per un sopralluogo al fine di accertare le cause che hanno determinato l’interruzione del flusso idrico in quella zona e sollecitare l’intervento dell’Acea Ato5.” A renderlo noto il vicesindaco di Cassino, Mario Costa, che questa mattina ha ricevuto i residenti di Cappella Morrone rimasti senza acqua a causa di un problema alla condotta idrica. “Come è noto – ha sottolineato Costa – il tratto in questione è di competenza dell’Acea Ato5 e non del Comune di Cassino, ma nonostante ciò, non appena i cittadini hanno fatto presente il problema, gli uffici si sono attivati per effettuare un sopralluogo, insieme ai tecnici dell’Acea, per individuare le cause che hanno determinato l’interruzione del flusso idrico. Grazie a questo è stato possibile, già in mattinata, risolvere parzialmente il problema, ripristinando il flusso idrico all’interno delle abitazioni. Tuttavia dal sopralluogo è emerso che una parte della condotta idrica è ostruita ed i tecnici dell’Acea sono ancora sul posto per risolvere la questione in maniera definitiva. Dispiace, infine, dover far presente che qualche esponente politico questa mattina ha colto immediatamente l’occasione per cavalcare e strumentalizzare un problema che, ripeto, non dipende dal Comune di Cassino. Questi atteggiamenti servono a ben poco, anzi sono solo di intralcio e provocano rallentamenti nella risoluzione di un problema che, come è evidente, è stato subito affrontato con l’obiettivo di trovare una soluzione definitiva in grado di evitare il ripetersi di episodi analoghi in futuro.”