Gli auguri del sindaco Petrarcone al nuovo abate di Montecassino

23 ottobre 2014 0 Di redazionecassino1

“Un sincero augurio al nuovo Abate Dom Donato Ogliari affinché possa adempiere al suo ruolo di guida dell’Abbazia di Montecassino, con fede e passione ed essere un punto di riferimento per i nostri territori. Sono certo che Dom Donato contribuirà fattivamente alla valorizzare del Monastero Benedettino, tra i luoghi di culto più importanti del nostro Paese e punto di riferimento, non solo per la nostra comunità, ma per l’intera Europa. Una notizia, la nomina del nuovo Abate, che conferma Montecassino quale luogo di centro spirituale per il nostro territorio, proprio a pochi giorni dalle celebrazioni per il 50° anniversario dalla proclamazione di San Benedetto Patrono Primario D’Europa. Un evento al quale presenzieranno il Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano, gli Abati Benedettini d’Europa, oltre che gli Ambasciatori d’Europa presso la Repubblica Italiana e presso lo Stato Vaticano. Cassino con la sua Abbazia, da sempre faro della civiltà, è pronta a vivere un fine settimana al centro dell’attenzione di tutta la comunità ecclesiastica, ribadendo il prestigio del proprio Abate quale guida delle comunità monastiche benedettine nel mondo. Proprio per questo a nome dell’Amministrazione e dell’intera comunità esprimo viva soddisfazione per la nomina di Dom Donato Ogliari, 192° successore di San Benedetto, nella ferma convinzione che continuerà l’opera dei suoi predecessori e saprà essere punto di riferimento per tutti noi.” È quanto emerge in una nota a firma del sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone