Ladri messi in fuga a sassate a San Vittore, a San Pietro Infine anziani malmenati

22 ottobre 2014 0 Di admin

Mettono in fuga i ladri a sassate. È accaduto ieri sera a San Vittore del Lazio dove una anziana signora, rientrando in casa, vi ha trovato un uomo.
Prima che il malintenzionato potesse far qualcosa, la donna ha urlato facendo accorrere il figlio che abita nella casa a fianco. Vistosi scoperto il ladro non ha potuto far altro che cercare una via di fuga raggiungendo il complice che fungeva da palo all’esterno diventando, entrambi, bersagli della fitta sassaiola generata da madre e figlio. Nella zona, la stessa sera, altre case al confine tra la provincia di Frosinone e quella di Caserta, sono state visitate dai malviventi.
A San Pietro Infine infatti i malviventi hanno messo a segno tre furti riuscendo a portare via anche un’automobile. Una coppia di anziani però non è stata così fortunata come la signora di San Vittore. Dopo essersi accorti che in casa c’era qualcuno hanno avuto una colluttazione con i ladri che, senza scrupoli, li hanno legati e malmenati. La paura è che questa ondata di furti non conosca limiti come quella dello scorso anno.