Lite per una donna a Frosinone, egiziano aggredisce un italiano

4 ottobre 2014 0 Di admin

Ci sarebbero motivi passionali legati all’aggressione subita ieri da un 49enne di Frosinone che è costata la denuncia per un 35enne egiziano. Nella prima mattinata il ciociaro ha ricevuto una telefonata sul cellulare dallo straniero. Toni tutt’altro che amichevoli, ma al telefono non sarebbe potuto accadere nulla di più. Poco dopo, però, le auto dei due si incontrano e l’egiziano affianca l’italiano costringendolo a seguirlo nella sua auto che parte verso una meta imprecisata. Una lite che sarebbe legata a fatti amorosi e che ben presto rischiava di degenerare in particolare quando l’aggressore ha palesato le sue intenzioni dicendo al 49enne: “Adesso ti lego e ti gonfio di botte”. Solo a quel punto l’uomo riesce a tirare il freno a mano e a scappare dall’auto chiamando il 113. Gli agenti arrivati sul posto, raccolgono la descrizione e individuano di lì a poco l’auto con l’egiziano alla guida che portava con se un coltello a serramanico. Per lui, quindi, è scattata la denuncia per minaccia e porto abusivo di armi.