Mancano le autorizzazioni, stabilimento Lem sequestrato a Ferentino

6 ottobre 2014 0 Di admin

Mancano le autorizzazioni per le emissioni nell’atmosfera e, questa mattina, i carabinieri di Anagni e quelli di Ferentino, hanno sequestrato lo stabilimento Lem, una azienda che tratta carcasse di animali e cibi avariati trasformandoli in farina di concime fertilizzante. Da circa un anno, da quando cioè l’azienda è entrata in attività, i residenti della zona, per un vasto raggio, lamentano i cattivi odori che rendono l’aria irrespirabile. Il provvedimento di questa mattina, quindi, ha fatto loro felici, meno, i 70 lavoratori che hanno visto lo stabilimento fermarsi e il loro lavoro sospeso.