Ordigno bellico nel fiume Gari a Cassino scoperto dagli ambientalisti

10 ottobre 2014 0 Di admin

Un ordigno bellico probabilmente della seconda guerra mondiale nel fiume Gari. È quanto hanno scoperto Bruno della Corte (Associazione Il Sole Splende per Tutti) Salvatore Avella (Fare Verde) e Alessandro Barbieri (Consulta Ambiente Piedoomtne San Germano). L’ordigno lungo circa 50 centimetri è quasi sicuramente stato trascinato dalla corrente e si trova proprio sotto un ponte del fiume in un punto dove l’acqua è abbastanza profonda e c’è corrente. È stato richiesto l’intervento dei carabinieri che sono giunti sul posto per un sopralluogo.
foto Antonio Nardelli