Padri nei guai a Latina per i passaporti

3 ottobre 2014 0 Di admin

A seguito di accertamenti e riscontri incrociati relativi a pratiche di richieste per rilascio di passaporto, la Polizia di Latina ha denunciato due cittadini per i reati di false dichiarazioni rese a Pubblico Ufficiale, consumati all’atto della presentazione dell’istanza.

In particolare uno di loro aveva dichiarato di non avere figli minori, omettendo così di far produrre la firma per assenso da parte dell’altro genitore, mentre l’altra persona denunziata aveva prodotto la firma per l’assenso dell’ex coniuge, omettendo quella per l’assenso dell’ex compagna, genitore di altro figlio minore.

Oltre ad essere stata informata la Procura della Repubblica, nei confronti di entrambi sono scattati i provvedimenti amministrativi che prevedono il rigetto in un caso e il ritiro nell’altro del documento che abilita all’espatrio.