Solenne Celebrazione eucaristica a Montecassino Vespri e Processione con la Reliquia a Cassino

24 ottobre 2014 0 Di admin

Nel 50° anniversario della riconsacrazione della Basilica Cattedrale di Montecassino e della proclamazione di San Benedetto patrono primario d’Europa, una solenne Celebrazione Eucaristica votiva di San Benedetto si è svolta in mattinata nella basilica cattedrale, presieduta dall’Amministratore apostolico Dom Augusto Ricci e concelebrata da altri Abati Benedettini d’Europa, oltre che dalla comunità monastica. E’ stato lo stesso Abate Presidente della Congregazione benedettina sublacense-cassinese D. Bruno Marin a volere che a presiedere fosse l’Amministratore apostolico, anche per sottolineare che il suo ministero cesserà solo dopo la presa di possesso canonico dell’Abate nominato Dom Donato Ogliari. La celebrazione è stata animata dal Coro polifonico “Annibale Messore” di S. Ambrogio sul Garigliano, diretto da Maria Grazia Messore e accompagnato all’organo da Carmelo Messore e Michele D’Agostino. Per l’occasione, il presidente della Celebrazione ha indossato la stessa casula che indossò 50 anni fa papa Paolo VI e ha usato lo stesso calice. Nell’omelia Dom Ricci si è soffermato sulla figura di San Benedetto e su quella del Beato papa Paolo VI, l’autore di quel Motu Proprio Catholica Ecclesia, in base al quale è stata operata la riduzione del territorio dell’abbazia. Anche l’Abate Presidente Marin ha preso la parola sottolineando i due avvenimenti di 50 anni fa: la consacrazione della chiesa ricostruita e la proclamazione di San Benedetto Patrono primario d’Europa. E parlando dell’Europa, ha detto che prima che unità geografica, politica o economica, va considerata come un progetto alla cui costruzione ogni uomo e ogni donna debbono collaborare, perché il patrocinio di San Benedetto sull’Europa passa attraverso il cammino spirituale di tutti noi, cominciando dall’atteggiamento di ascolto di Dio e degli altri suggerito nella Regola.

Nel pomeriggio le celebrazioni si spostano a Cassino con l’arrivo processionale della Reliquia del braccio di San Benedetto, proveniente dalla chiesa di Santa Scolastica, alla Chiesa Madre, dove vengono celebrati solennemente i Vespri votivi di San Benedetto Patrono d’Europa, con l’animazione del Coro polifonico “S. Giovanni Battista Città di Cassino” diretto da Fulvio Venditti, e seguiti dalla Processione per le vie della Città, con la partecipazione della Banda musicale “Don Bosco Città di Cassino” e, infine, la Benedizione alla Città, alla Diocesi e all’Europa con la Reliquia del Santo Patrono dalla Loggia del Palagio Badiale da parte dell’Amministratore Apostolico di Montecassino, Dom Augusto Ricci o.s.b.

Attesa per il convegno di domani 25 ottobre

Domani, 25 ottobre, il clou delle manifestazioni, a Montecassino, con i Vespri solenni e, a seguire, un importante convegno su “Identità europea e radici cristiane dell’Europa” nel salone San Benedetto per il quale cresce l’attesa, dati i nomi di spicco dei relatori e la presenza del Card. Parolin Segretario di Stato Vaticano. Di seguito il programma dettagliato.

Abbazia di Montecassino

50° anniversario dalla proclamazione di San Benedetto a Patrono principale dell’intera Europa

sabato 25 ottobre 2014

salone San Benedetto ore 17,00

Convegno

“Identità europea e radici cristiane dell’ Europa”

Moderatore

Dr. Antonio Preziosi Giornalista RAI

saluti:

Dom Augusto Ricci Amministratore apostolico di Montecassino

Interventi

d. Mariano Dell’Omo o.s.b.   Archivista di Montecassino, docente nel Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma e nella Pontificia Università Gregoriana.

Salvatore Adduce Sindaco di Matera, capitale europea della cultura 2019

On. Gianni Pittella Presidente del Gruppo S&D al Parlamento Europeo

On. Antonio Tajani Vice Presidente vicario al Parlamento Europeo

Prof. Joaquín Navarro-Valls Presidente dell’Advisory Board della Università Campus Bio-Medico di Roma.

Dott. Mario Giro Sottosegretario del Ministero agli Affari esteri

S.E. Mons.Enrico dal Covolo Magnifico Rettore Pontificia Università Lateranense

Sua E. Card. Pietro Parolin Segretario di Stato Vaticano

Per tutta la durata del convegno sarà esposto l’originale del Breve Pacis Nuntius con il quale il Beato Paolo VI P.P. proclamò San Benedetto Patrono Principale dell’intera Europa il 24 Ottobre del 1964.