A “Cassino che legge”, domani protagonista la “Linea Gustav e le battaglie da Ortona a Cassino”

20 novembre 2014 0 Di redazionecassino1

“Cassino che Legge torna a parlare, proprio nell’anno in cui ricorre il settantesimo anniversario della distruzione di Cassino e Montecassino, della seconda guerra mondiale ed in particolare degli eventi bellici che hanno segnato la storia della città e dell’intero territorio.” Con queste parole l’assessore alla cultura Danilo Grossi ha presentato il terzo appuntamento dell’ormai consueta rassegna culturale ‘Cassino che Legge’ che venerdì a partire dalle ore 17 presso la biblioteca Pietro Malatesta vedrà la presentazione del libro ‘La Linea Gustav – I luoghi delle battaglie da Ortona a Cassino’ scritto dal giornalista e storico Gabriele Ronchetti e da Maria Angela Ferrara, sociologo e giornalista. “Si tratta – ha continuato Grossi – di una guida storico–turistica di nuova concezione che affianca un’ampia parte divulgativa sugli eventi storici accaduti lungo la linea Gustav a partire da Ortona, ad itinerari turistici e culturali che percorrono, sulle tracce delle testimonianze ancora esistenti, i territori di guerra fino a Cassino. Un libro che suscita il desiderio di viaggiare lungo il percorso raccontato in maniera molto dettagliata dagli autori e corredato anche con itinerari di visita e di soggiorno. Un modo per ricordare in maniera diversa quei luoghi che furono lo scenario di diverse battaglie durante le quali gli alleati provarono più volte a sfondare la linea Gustav, il cui perno era proprio Cassino, per costringere i tedeschi alla resa. Un appuntamento di carattere storico, ma allo stesso tempo turistico che ci offre la possibilità di conoscere come è diventato il tragitto che da Ortona porta a Cassino a distanza di settant’anni dagli eventi bellici che lo riguardarono.”