Derby Latina-Frosinone, il questore: “Confermati tutti i pericoli, nessun incidente grazie a scelte vincenti e presenza chirurgica”

2 novembre 2014 0 Di admin

“Tutti i rischi che temevamo si sono confermati tali prima, durante, e dopo il match, compreso quello che il Frosinone potesse vincere. Scherzi a parte, grazie ad un servizio d’ordine non imponente ma chirurgico, tutto è andato per il meglio”. Il questore di Latina Giuseppe de Matteis è soddisfatto per il bilancio della giornata più temuta, quella del primo derby in serie B tra il Latina e il Frosinone. “Abbiamo sperimentato una formula che si è dimostrata vincente, quella di creare dei percorsi per i tifosi alternativi a quelli creati in occasione di altre partite.

tifosi-frosinone04

Questo elemento sorpresa è stata una mossa vincente, tant’è vero che l’unico momento di pericolo si è vissuto in prossimità dello stadio quando un oggetto, non sappiamo se sasso o biglia scagliata con fionda, sul parabrezza del pullman del Frosinone. I momenti critici si sono vissuti anche nel corso della partita quando la squadra ciociara ha dato l’impressione di potersi assicurare il match e alla fine, abbiamo deciso di mantenere i tifosi di casa nello stadio e far defluire i 421 tifosi ospiti in tempi da record, appena 6 minuti e 41 secondi. Tutto senza incidenti, neanche quando i tifosi del Latina, alla fine della gara, hanno voluto incontrare i calciatori per un chiarimento. Insomma, tutto è andato bene anche se il rischio quattro per questa partita è stato confermato dalle circostanze”.

Er. Amedei