Domenica la III edizione della “Passeggiata Archeologica di Aquino”

7 novembre 2014 0 Di redazionecassino1

Domenica 9 novembre torna la passeggiata archeologica di Aquino. Anche quest’anno il Museo della Città di Aquino in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Aquino organizza la III Passeggiata Archeologica, edizione d’autunno. La manifestazione, che prenderà il via dal Piazzale antistante la chiesa della Madonna della Libera, prevede circa 2 km di passeggiata tra le antichità archeologiche e storico-artistiche di Aquino. Ad accompagnare i visitatori ci saranno il direttore del Museo dott. Marco Germani, il conservatore del Museo, dott.ssa Elisa Canetri e una figura d’eccezione, il dott. Walter Culicelli, botanico, vicepresidente dell’associazione Hortus Hernicus di Collepardo. Durante tutto il tragitto i visitatori avranno la possibilità di usufruire di una visita guidata in cui, oltre ad indicazioni di carattere archeologico e storico-artistico, saranno fornite informazioni su piante e i fiori spontanei e sul loro utilizzo per la realizzazione di decotti, tisane e rimedi naturali. Anche quest’anno sarà eccezionalmente visitabile la famosa Taverna Spezia, di proprietà della famiglia Pelagalli. Grazie ad accordi con il Museo della Città di Aquino e alla disponibilità dei padroni di casa, infatti, si potrà accedere alla cisterna romana divenuta, nel corso dei secoli, una taverna nota alle cronache antiche. Il punto di ritrovo e partenza è stabilito davanti la chiesa della Madonna della Libera per le ore 9:30 con partenza alle ore 10:00. Lungo il percorso sarà possibile visitare oltre al monumento romanico della Libera anche il c.d. arco di Marcantonio, la già citata Taverna Spezia, il rinnovato Museo di Aquino, la via Latina antica con Porta San Lorenzo e i resti della città romana posti lungo via degli Orefici, fino a raggiungere la chiesa di S. Maria degli Angeli. Da qui i visitatori si sposteranno verso il centro storico di Aquino dove è previsto il punto di arrivo del percorso con l’illustrazione della c.d. casa natale di S. Tommaso. Anche quest’anno, partner ufficiali dell’iniziativa, sarà il Consorzio di Bonifica della Valle del Liri e, ad impreziosire la manifestazione, saranno presenti i figuranti medievali del “Gruppo Storico Aquino”. Lungo il percorso è prevista una tappa ristoro: odori e sapori d’autunno. La grande adesione dell’ultima passeggiata, ha spiegato il direttore del Museo, Marco Germani, ci ha incoraggiati a ripetere la manifestazione. Lo scorso aprile eravamo preparati a ricevere circa un centinaio di persone e, invece, siamo stati piacevolmente sorpresi quando ne sono arrivate almeno trecento che hanno invaso la città e si suoi locali per tutta la giornata. Per un nuovo viaggio tra archeologia e natura, l’appuntamento è dunque domenica 9 novembre con partenza alle ore 9:30 presso la Chiesa della Madonna della Libera.