Notte e giorno di duro lavoro per i vigili del fuoco di Latina, in fiamme anche un fienile, un bar e una discarica

2 novembre 2014 0 Di admin

L’incendio ad un fienile a Sezze, quello ad un chiosco di Gaeta, il rogo di una discarica a Latina Scalo, oltre ad altri quattro incendi di sterpaglie, hanno dato tanto da lavorare ai vigili del fuoco del comando provinciale Pontino. Il lavoro più duro è stato quello a Sezze in via Casali, dove dal mezzanotte fino alle 8 del mattino, hanno bruciato centinaia di balle di fieno in una struttura agricola. La zona impervia non ha facilitato le operazioni di spegnimento dato che sul luogo del rogo i pompieri sono potuti arrivare solo con mezzi leggeri.chiosco sangria gaeta

Alle 5 del mattino l’allarme è stato lanciato da via Lungomare Caboto a Gaeta. Il fuoco si era sprigionato all’interno del chiosco Sangria che sta davanti al palazzo comunale. Circa due ore hanno impiegato i pompieri di Gaeta per domarlo. Si ignorano le cause. A Latina Scalo, oggi pomeriggio, una densa e altissima colonna di fumo nero ha segnalato un incendio all’interno della ex isola ecologica della città, situata nella zona dell’aeroporto. Due squadre di pompieri hanno lavorato diverse ore per spegnere le fiamme che si alimentavano dai rifiuti. Sono in corso accertamenti per verificare eventuali danni all’ambiente. Nel corso della giornata, inoltre, ci sono stati altri tre incendi di minore entità che hanno comunque richiesto l’intervento dei vigili del fuoco.
Foto Giuseppe Miele