Porta la moglie in campagna per una passeggiata e la colpisce alla testa con un punteruolo

29 novembre 2014 0 Di admin

Ha invitato la moglie a fare una passeggiata in campagna a Pontecorvo e poi l’ha colpita alla testa con un punteruolo. Era il 30 maggio quando la donna 55nne è stata ricoverata d’urgenza in ospedale a Cassino. Il colpo le era stato inferto all’arcata orbitale sinistra. L’uomo, 56enne originario di Veroli, venne sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio e ricoverato in una struttura sanitaria del Cassinate. Successivamente alle perizie psichiatriche il tribunale di Cassino ha emesso in questi giorni l’Ordinanza di applicazione provvisoria di misure di sicurezza del ricovero e custodia presso un ospedale psichiatrico giudiziario, per aver commesso i reati di “tentato omicidio, maltrattamenti, lesioni personali, ingiuria e minaccia”.
Er. Amedei