Giorno: 26 dicembre 2014

26 dicembre 2014 0

Gli cade una lastra metallica addosso a Casalvieri, operaio 35enne rischia di perdere i piedi

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Un operaio di 35 anni rischia di perdere entrambi i piedi in seguito ad grave incidente sul lavoro che si è verificato il 24 dicembre a Casalvieri, comune nell’area di Sora, in provincia di Frosinone. In base alle prime ricostruzioni l’operaio era impegnato nello scarico di pesanti lastre di ferro da un mezzo pesante munito del braccio mobile per questo tipo di operazioni, quando improvvisamente una di queste si è sganciata colpendo l’uomo intento a guidarne la discesa dal mezzo. L’impatto ha colpito i piedi dell’operaio quasi tranciandoli di netto. Vista la gravità delle ferite riportate la Centrale 118 ha fatto intervenire l’eliambulanza Pegaso 44 di stanza Latina. Il team dell’emergenza appena giunto sul posto ha stabilizzato il paziente che presentava fratture multiple di tibia e perone, e lo ha condotto presso il pronto soccorso del Policlinico Umberto I dove è stato preso in carico con il codice rosso. Tutta l’operazione è durata circa un’ora. Il servizio di elisoccorso è stato attivato alle ore 12.12 ed e l’AW 109 di Elitaliana è atterrato in un campetto a ridosso del luogo dell’incidente alle 12.35 ed era all’Umberto I alle 13 e 23.

26 dicembre 2014 0

Schianto frontale tra due auto nel Reatino, due feriti

Di admin

Uno schianto frontale tra due auto ha causato, oggi pomeriggio a Mompeo, il ferimento di due automobilisti. Il sinistro è avvenuto in via Coste. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Poggio Mirteto che ha permesso di mettere in sicurezza la zona mentre gli operatori del 118 soccorrevano i feriti e i carabinieri effettuavano i rilievi. Er. Amedei

26 dicembre 2014 0

Gratta e vince mezzo milione, la fortuna bacia Veroli

Di admin

Ha grattato e ha vinto mezzo milione di euro. E’ accaduto oggi pomeriggio a Veroli dove un uomo del posto ha acuqistato nella ricevitoria in località Casamari un biglietto Gratta e Vinci da 5 euro della lotteria istantanea “Doppia Sfida”. Il tempo necessario per grattare e verificare e, poi, è scoppaita la gioia. In tanti si sono ritrovati nella ricevitoria per festeggiare la “grattata” fortunata. In questi momenti, di fronte ad uno che gioisce, viene in mente la disperazione di migliaia di persone che, prese dal vizio del gioco, finiscono rovinati. Er. Amedei

26 dicembre 2014 0

Il “generale inverno” mostra i muscoli anche nel Lazio. Tra stanotte e domani temporali e nevicate

Di admin

Una perturbazione proveniente dal Nord Atlantico raggiungerà le regioni settentrionali del nostro Paese nel corso della prossima notte, determinando, a partire dalle zone di nord-ovest, un netto peggioramento delle condizioni meteorologiche, con venti forti, temporali sulle aree tirreniche e nevicate fino in pianura al Nord e a quote collinari al Centro. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso, quindi, un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it). L’avviso prevede dalla mattina di domani, sabato 27 dicembre, precipitazioni nevose fino in pianura su Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia, fino al fondo valle in Trentino e oltre i 500-600 metri sulla Toscana. Dal pomeriggio di domani, inoltre, sono previste precipitazioni – a prevalente carattere di rovescio o temporale con frequente attività elettrica e forti raffiche di vento – su Sardegna, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise, con quota neve sulle zone appenniniche in calo dalla serata fino a 700-800 metri. Infine, si prevedono venti forti, con raffiche di burrasca o burrasca forte, dai quadranti occidentali sulla Sardegna e dai quadranti meridionali su Toscana, Lazio, Abruzzo, Molise ed Emilia-Romagna, con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

26 dicembre 2014 0

Evade dai domiciliari per giocare alle slot machine, nuovamente arrestato 42enne formiano

Di admin

Tradito dal vizio del gioco. E’ accaduto a Formia dove un 42enne del posto, agli arresti domiciliari, è evaso per andare a giocare alle slot machine. I carabinieri della locale compagnia lo hanno sorpreso in un locale commerciale mentre tentava la sorte. Comunque siano andate le giocate ha perso, dato che i carabinieri lo hanno nuovamente arrestato in attesa del rito direttissimo.

26 dicembre 2014 0

Donna 44enne trovata morta a San Giovanni Incarico. Era scomparsa da ieri

Di admin

Aveva 44 anni ed era scomparsa di casa da ieri sera. Il corpo di Patrizia Carducci è stato ritrovato questa mattina nel lago artificiale in località Isoletta a San Giovanni Incarico. I vigili del fuoco si erano messi sulle tracce della donna a partire dalle prime luci dell’alba. Alle 10.30, circa, il suo corpo è stato ritrovato nell’acqua. Pare che soffrisse di depressione, ma nessuna ipotesi viene scartata a priori dagli in investigatori.