Il comune di Fontegreca strapazzato da una tromba d’aria, 50 case e la scuola danneggiate – LE FOTO

28 dicembre 2014 0 Di admin

E’ una vera calamità naturale quella che si è abbatturta questa notte su Fontegreca, un piccolo comune della provincia di Caserta, al confine con il Molise. Si tratta di una violentissima tromba d’aria che ha seminato panico e danni. Da subito allertati i Vigili del Fuoco sono ancora sul posto per verificare gli ingenti danni arrecati alla popolazione. Era passata da poco la mezzanotte quando una fortissima tromba d’aria ha letteralmente allertato i residenti. Coinvolto anche l’Istituto comprensivo di Fontegreca sul quale è caduto un albero secolare che ha sventrato parte del plesso. Con le prime luci dell’alba si sono cominciati a contare i danni. Sono ancora in corso gli interventi presso le numerose abitazioni coinvolte.
Antonio Montoro, sindaco di Fontegreca ha dichiarato: “I danni sono gravi. E’ stata danneggiata una zona vasta e sono più di 50 le abitazioni coinvolte alle quali sono volati via i tetti. Nessun ferito e le case restano agibili ma continua a piovere e le infiltrazioni sono la preoccupazione maggiore. La fortuna è stata che a quell’ora nessuno era in strada. Tegole, lamiere, grondaie era tutti priettili vaganti. La scuola è stata bersagliata e sventrata da una raffica di tronchi strappati da tre grossi alberi. Al momento ci sono circa 30 volontari di protezione civile, cittadini e vigili del fuoco al lavoro per ripulire le strade”.