Omicidio Palleschi, convalidato l’arresto del reo confesso

13 dicembre 2014 0 Di admin

Arresto convalidato, questa mattina a Cassino per Antonio Palleschi, il 43 enne di Sora, indagato e reo confesso per la morte di Gilberta Palleschi, l’insegnate il cui cadavere è stato trovato mercoledi in un burrone a Campoli Appennino. Per il gip sussiste grave pericolo di fuga e di reiterazione del reato, per cui il 43enne resta in carcere a Cassino. Intanto il suo avvocato De Cristofaro, chiede alla stampa che il suo cliente venga giudicato da un giudice e non mediaticamente e anticipa la richiesta di una perizia psichiatrica che venga fatta in sede di incidente probatorio e successivamente la richiesta di rito abbreviato.
Ermanno Amedei