“Un ringraziamento speciale”, in scena i centotto piccoli attori della materna di via Donizetti

20 dicembre 2014 0 Di redazionecassino1

Cento otto bambini dai 2 anni e mezzo ai 5, coordinati da 9 insegnanti, hanno saputo emozionare, coinvolgere e commuovere oltre 500 persone che hanno assistito alla recita natalizia degli alunni della scuola materna “Donizetti” di Cassino. Una “buona scuola”, come quella che chiede il Governo, quella cui auspica il premier Renzi, una scuola che riesce, attraverso uno spettacolo natalizio, a convogliare messaggi che dovrebbero guidare lo sviluppo di una normale società civile, in primis “Non tutto è dovuto”. Un tema che parla all’animo dei piccoli studenti ma che vuole arrivare anche al cuore dei più grandi, dei 500 tra genitori, nonni, zii o semplicemente curiosi, che hanno partecipato alla rappresentazione scolastica. “Un ringraziamento speciale” questo il titolo della recita, questo anche il tema che ha mosso i 108 “attori” che hanno portato in scena uno spettacolo ideato dalle insegnanti nei minimi particolari: la sceneggiatura, il copione, la scenografia, i balli. Non un’equipe di coreografi ad organizzare lo spettacolo ma 9 maestre: Boscarello Rosa, Falcone Angela, Capasso Maria Teresa, De Vecchi Paola, Teresa Valentini, Russo Assuntina, Mirella Mirabelli, Iadevaia Annarita, Maietta Rosa.Le difficoltà incontrate non sono state poche vista la giovanissima età degli “attori”; molti i bimbi “anticipatari” di poco più di 2 anni che già con scioltezza e semplicità hanno calcato il palcoscenico della palestra dell’Istituto Magistrale M.T. Varrone di Cassino che ha ospitato lo spettacolo venerdì pomeriggio. Non sono mancati gli imprevisti, non sono mancati momenti di imbarazzo di qualche attore meno disinvolto, non sono mancati pianti e capricci: ma non è mancata neanche la dolcezza e la professionalità di chi ha saputo affrontare gli imprevisti con affettuosa semplicità. Tra gli spettatori emozionati non poteva mancare Vincenza Simeone, dirigente del Terzo Istituto Comprensivo cui appartiene la materna Donizetti. Una vera e propria macchina organizzativa che si è messa in moto già da settembre affinché lo spettacolo di Natale fosse pronto in tempo: insegnanti e personale ausiliario – Maria e Nunzia – hanno guidato i 108 attori. A loro “Un ringraziamento speciale” come il titolo dello spettacolo andato in scena, perché non è da dare per scontato che 108 bambini imparino poesie, canzoni, motivetti, battute e copioni in poco più di 2 mesi, senza fatica, senza stress, e con il sorriso che deve contraddistinguere la loro età.
asilo via donizetti

asilo