Giorno: 17 gennaio 2015

17 gennaio 2015 0

Sicurezza a Cassino, la polizia intensifica controlli sui locali pubblici

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Mentre a Cassino, a centinaia sfilavano per le strade preoccupati per la sicurezza della città, gli uomini del commissariato di polizia continuavano la loro opera di pressione sul mercato della droga, quello da cui, nei giorni scorsi, sono nati episodi più preoccupanti. Coordinati dal vice questore Cristina Rapetti, ieri sera gli agenti hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel centro della città con lo scopo di vigilare sul fenomeno dello spaccio, ma anche di controllare il rispetto delle norme che regolano la somministrazione di alcool nei locali pubblici. Sono stati 32 le persone identificate e 9 i veicoli controllati. Er. Amedei

17 gennaio 2015 0

Incendio alla Cemamit di Ferentino, Legambiente: “Tragedia sfiorita”

Di admin

Da Legambiente Lazio riceviamo e pubblichiamo:

Un incendio divampato in prossimità della ex fabbrica di amianto Cemamit a Ferentino poteva trasformarsi in un disastro ambientale. L’incendio sembrerebbe infatti aver riguardato solo dei rifiuti abbandonati nei pressi della fabbrica che sarebbe rimasta illesa.

“Terremo gli occhi fissi sull’area finché non sarà fatta luce sull’accaduto, anche perché abbiamo visto l’incendio divampare a poche decine di metri da una scuola elementare e da una materna dove sia ieri che oggi le lezioni si sono svolte normalmente – dichiara Vittoria Cova Presidente di Legambiente Ferentino – quella vecchia fabbrica, poi, continua ad essere una bomba che deve essere disinnescata dalle amministrazioni le quali devono dotarsi rapidamente di piani di emergenza adeguati”.

Nel frattempo gli attivisti di Legambiente chiedono che siano fatti gli sforzi necessari ad assicurare alla giustizia gli autori dell’incendio che ha sparso un’enorme quantità di inquinanti nell’aria la cui natura deve essere al più presto accertata. “Questo rogo pericolosissimo torna a dimostrare, se ce ne fosse bisogno, quanto è indispensabile inserire rapidamente nel codice penale i reati ambientali, e che il monitoraggio del territorio deve essere serio e concreto, e deve anche riguardare la stesura dei piani di emergenza e la mappatura e le bonifiche dell’amianto nel Lazio – conclude Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio”.

17 gennaio 2015 0

Incidente al casello A1 di Frosinone, coinvolta coppia di commercianti diretti al mercato

Di admin

Una coppia di commercianti mercatali, questa mattina, è rimasta gravemente ferita in un incidente stradale avvenuto poco prima delle sei, al casello autostradale di Frosinone. I due avevano appena imboccato l’arteria stradale diretti a sud, per andare al mercato di Ceprano quando sono stati tamponati da un tir. L’impatto è stato violentissimo e il furgone si è rigirato nel senso opposto di marcia riportando gravi danni tali da bloccare le portiere. Per liberare la coppia sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Frosinone. I due sono stati accompagnati in ospedale per medicare lievi traumi. I rilievio del caso sono stati effettuatyi dagli agenti dlela polizia stradale della sottosezione di Frosinone.

Ermanno Amedei

17 gennaio 2015 0

A Cassino la fiaccolata della legalità

Di admin

La fiaccolata della legalità attraversa cassino. Oggi pomeriggio in centinaia hanno sfilato dal comune al tribunale passando per il corso della Repubblica, viale Dante e via Enrico De Nicola con le fiaccole blu e rosse in mano. Una iniziativa  simbolica organizzata da Cgil,  Cisl,  Uil e Ugl per spegnere l’illegalità  e accendere il futuro visti anche i recenti fatti di cronaca.  Tante le autorità  che hanno aderito e i sindaci,  in testa quello di Cassino  Giuseppe  Golini  Petrarcone.