A maggio l’edizione 2015 del rally di Pico

A maggio l’edizione 2015 del rally di Pico

24 gennaio 2015 0 Di admin

Quando mancano poco più di quattro mesi a Pico si lavora alacremente in vista della gara che ha di fatto aperto nel lontano 1979 la grande finestra sul rally nel Lazio e nel centro sud. Dopo anni in cui la gara si svolgeva praticamente a fine stagione, settembre, quest’anno la stessa trova posto nel calendario sportivo nazionale la gara a fine maggio, cambiamento che ha di fatto anticipato il lavoro del comitato organizzatore per  presentare un grande evento sportivo, in linea con il nome e la tradizione della gara.

Il 2015 vuole essere l’anno del rilancio, l’edizione da ricordare, e da cui gettare le basi per un futuro più roseo. La gara quest’anno dovrebbe cambiare molto della passata edizione e toccare le strade dei comuni limitrofi, molti nuovi per questo tipo di evento. Mentre il comitato tecnico della manifestazione è al lavoro per  svelare quanto prima, la nuova identità della gara, è trapelato che le prove speciali saranno ben dieci, con la prima in notturna e che come da tradizione sarà la “Greci-Pico”: 12 km da percorrere tutti d’un fiato per mettere l’ipoteca sulla vittoria finale, una prova tanto complicata quanto attesa che, dalla catena collinare dei Greci, raggiunge il centro abitato di Pico con la famosa uscita in piazza, mentre, il resto della gara dovrebbe svolgersi alla luce del giorno. Tante le novità, che dovrebbero vedere l’inserimento di nuovi tratti cronometrati all’interno del programma di gara, con la rivisitazione di alcuni tratti delle prove speciali delle passate edizioni. Insomma, una vera e propria radicale ‘ridisegnatura’ del percorso di gara. In abbinamento alla gara ciociara in programma nell’ultimo week end di maggio (30-31) anche iniziative di carattere culturale, oltre ad una inedita lotteria, ma nell’intento del nuovo comitato organizzatore, la priorità è quella di varare un grande evento sportivo, in linea con la storia del rally di Pico. Tornando al presente, ecco tutte le gare che faranno parte del Trofeo Rally Nazionali 2015. La serie, già definita in passato Coppa Italia e Challenge rally nazionali vede per questa stagione le seguenti validità per le varie serie regionali e interregionali. Queste le gare valide per il TRN della Quinta Zona (Lazio, Abruzzo, Campania, Molise, Puglia e Calabria): 12 aprile Casarano (Le) coeff. 1,5; 17 maggio Salento (Le) coeff. 2; 30 maggio Rally di Pico (Fr); 21 giugno Caserta, Trofeo Cellole, Sessa Aurunca e Roccamonfina (Ce); 12 luglio Ceccano (Fr) coeff. 1,5; 30 agosto Cinque Comuni (Le); 20 settembre Roma Capitale (Rm) coeff. 2,5; 17 ottobre Porta del Gargano (Fg).