Attentati terroristici in Francia, la solidarietà del sindaco di Roccasecca città gemellata con Croissy Beaubourg

Attentati terroristici in Francia, la solidarietà del sindaco di Roccasecca città gemellata con Croissy Beaubourg

10 gennaio 2015 0 Di admin

“Intendo rivolgere, a nome mio personale e dell’intera cittadinanza di Roccasecca, sentimenti di solidarietà e vicinanza al popolo francese per i vili episodi degli attentati terroristici che stanno insanguinando il paese in questi giorni”.
A dichiararlo il sindaco di Roccasecca Giovanni Giorgio.
“La Francia – continua il sindaco – rappresenta un paese ed un popolo a noi vicino, sia territorialmente che per storia. Le immagini che abbiamo visto in queste ore in televisione ci spaventano e ci offendono, ma non ci atterriscono. Anzi rafforzano l’impegno di tutti coloro che credono nella pace, nella tolleranza, nel rispetto tra i popoli, a continuare nel lavoro finalizzato a costruire una società in cui tali episodi di violenza vengano eliminati per sempre”.
“In queste ore drammatiche – ha concluso Giovanni Giorgio – la vicinanza va soprattutto ai nostri tanti concittadini roccaseccani che vivono in Francia, dove sono dovuti emigrare per lavoro e che proprio attraverso il lavoro e la fatica portano in alto il nome del nostro paese e della nostra città. In particolare, mi corre l’obbligo di ricordare gli amici di Croissy Beaubourg, cittadina con noi gemellata e situata proprio alle porte di Parigi. Siamo vicini a tutti loro, condividendo le ansie e le preoccupazioni e rinnovando l’impegno comune ad affermare i valori della libertà di pensiero, di culto, di espressione in ogni angolo del pianeta, principi di cui la Francia è stata maestra nel corso della storia”.