Botte in piazza a Cassino (tra spacciatori), rischio escalation

Botte in piazza a Cassino (tra spacciatori), rischio escalation

4 gennaio 2015 0 Di admin

Quanto è accaduto oggi pomeriggio in piazza Labriola è un segnale che non va sottovalutato. La circostanza che ha visto un minorenne lievemente ferito ad un piede da una coltellata potrebbe essere la miccia detonante che dai ragazzi possa tracimare e coinvolgere gli adulti. A scontrarsi, pare siano stati spacciatori giovanissimi, forse per una partita di droga non pagata o forse non consegnata, fatto sta che al di là delle pistolettate che ci siano o non ci siano state, l’acredine tra i due gruppi è stata conclamata oltre che dalla coltellata, anche dalle bastonate volate sui ciclomotori e su qualche testa. Il timore è che quanto accaduto possa provocare una escalation coinvolgendo persone vicine ai contendenti se non addirittura le intere famiglie. Su questo aspetto, gli uomini del commissariato di polizia e della compagnia carabinieri, certamente manterranno alta la guardia.

Ermanno Amedei