Bracconiere “beccato” a Cassino mentre recupera la sua preda, un grosso cinghiale

Bracconiere “beccato” a Cassino mentre recupera la sua preda, un grosso cinghiale

30 gennaio 2015 0 Di admin

Bracconieri in azione a Cassino. A fare le spese della doppietta di alcuni cacciatori senza regole è stato, ieri sera, un grosso cinghiale in cerca di tuberi sulle pendici di Montecassino, nei pressi della via Casilina nord, al confine con il comune di Villa Santa Lucia. A chiamare i carabinieri capendo cosa stava accadendo, è stato un residente che sentendo le fucilate, ha chiamato il 112. Arrivati sul posto, gli uomini del tenete Massimo Esposito e del colonnello Giuseppe Tuccio hanno identificato e denunciato un uomo che stava caricando su un’auto il grosso cinghiale. Lo stesso uomo solito organizzare con amici grosse tavolate a base di cinghiale.
Ermanno Amedei