La prima edizione del Frosinone Rally Show scalda i motori

6 gennaio 2015 0 Di admin

E’ in rampa di lancio la prima edizione del FrosinoneRallyShow, inedita manifestazione aperta alle vetture in configurazione rally normalmente previste, comprese quelle storiche, in programma il prossimo 17 e 18 gennaio a Frosinone.
Due giorni quindi all’insegna dell’emozione e dell’adrenalina con diversi equipaggi già iscritti all’evento. Grande attesa per la ‘prima’ di una gara insolita e molto particolare visto che si gareggia in città, il percorso è stato realizzato in collaborazione con esperti del settore per garantire sicurezza e spettacolo, il Frosinone Rally Show sarà proprio lo scenario d’apertura della ricca stagione motoristica nazionale, nonché provinciale, con un format decisamente unico.

In totale sono 31,20 i chilometri previsti di prova speciale suddivisa in quattro tratti cronometrati, mentre la gara misura complessivamente 69,64 km. Il Frosinone Rally Show, si configura come location perfetta e soprattutto di grande richiamo, per avvicinare allo sport motoristico i più giovani.

Con la sua nuova tipologia di gara, la città di Frosinone è l’unica in Italia che può vantare di aver ideato, proposto e soprattutto realizzato un’area temporanea adibita a manifestazione motoristica.L’area interessata dall’evento occupa circa due chilometri, e nelle immediate vicinanze, sono state realizzate le aree di assistenza per le vetture, oltre a settori per il pubblico, altre, per i servizi d’emergenza e per gli addetti ai lavori, tutti, nessuno escluso, dovrà occupare quegli spazi e null’altro, per la sicurezza di tutti.

Le curve che la caratterizzano non compromettono la sua natura, in quanto disegnate per rendere scorrevoli le vetture che competono all’interno del tracciato in totale sicurezza.

Ancora una volta si conferma la vocazione sportiva della provincia di Frosinone e della città Capoluogo verso il “Motorsport”, in virtù della sua lunga storia automobilistica sportiva. Tornando all’evento, dal momento del lancio dell’idea fino ad oggi un’infinità di contatti da parte di team e piloti italiani e non solo hanno subissato la segreteria dell’organizzazione di informazioni sull’evento.Altre sorprese sono in via di definizione, infatti sarà un evento nell’evento. Una miriade di iniziative, che contribuirannocertamente ad arricchire la spettacolarità e l’interesse intorno a questo formidabile evento unico in Italia che sicuramente richiamerà un gran numero di spettatori.