“O mi dai i soldi o chiamo un amico”, albergatore di Frosinone minacciato da 38enne

“O mi dai i soldi o chiamo un amico”, albergatore di Frosinone minacciato da 38enne

16 gennaio 2015 0 Di admin

Si presenta alle prime ore di questa mattina una donna di 38 anni presso un albergo del capoluogo dove qualche mese prima aveva pernottato.

La donna si rivolge al portiere chiedendo con insistenza del denaro.

Di fronte al determinato rifiuto del dipendente della struttura ricettiva, la trentottenne reagisce con pesanti minacce “se non mi dai i soldi faccio arrivare un mio amico e di qui non esci vivo”.

Non demorde la donna che con aggressività inveisce contro l’uomo allo scopo di ottenere il denaro.

Ancora qualche tentativo e l’uomo riesce a farla uscire dall’albergo.

La donna, ancor più minacciosa, sale sulla sua auto e a grande velocità si allontana.

Il portiere, intimorito, allerta la Sala Operativa della Polizia di Stato.

L’auto viene rintracciata anche con l’ausilio dell’Arma dei Carabinieri.

Il controllo sull’auto consente di accertare che la donna viaggiava senza patente e con assicurazione scaduta in compagnia di un pluripregiudicato.

La trentottenne è stata denunciata per tentata estorsione e sanzionata per violazione alle norme del codice della strada.