Ospiti d’eccezione al Museo della Città di Aquino

Ospiti d’eccezione al Museo della Città di Aquino

2 gennaio 2015 0 Di admin

Ospiti d’eccezione hanno fatto visita il 30 dicembre al Museo della Città di Aquino.  Il Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, il Presidente della Provincia di Frosinone, Avv. Antonio Pompeo, il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Giuseppe Tuccio e il maresciallo dei carabinieri della stazione di Aquino, dott. Sergio Parrillo accompagnati dal Sindaco di aquino, dott. Libero Mazzaroppi, hanno visitato, nella serata del 30 dicembre u.s., le rinnovate sale del Museo della Città di Aquino. Il Prefetto Zarrilli, già in occasione della sua visita in concomitanza con il Palio di Aquino, svoltosi nel mese di settembre 2014, aveva manifestato la volontà di visitare il Museo. Ad accompagnare gli ospiti è stato il direttore del Museo, dott. Marco Germani, che ha illustrato ai visitatori la storia della antica città di Aquinum, ripercorrendone le fasi salienti attraverso le testimonianze materiali esposte nel Museo. Particolarmente colpiti dalla straordinaria bellezza del sarcofago delle quadrighe, i visitatori hanno manifestato grandi apprezzamenti per il rinnovato allestimento museali scandito, oltre che da cartellini didattici chiari ed esaustivi, anche dalla policromia delle superfici verticali che distinguono i diversi percorsi di visita. Prima di lasciare il Museo alla volta della chiesa di S. Maria della Libera di Aquino, dove alle ore 18.00 mons. Gerardo Antonazzo, Vescovo di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo ha presieduto la “Liturgia della Parola”  con il canto del “Te Deum”, i visitatori si sono soffermati ancora una volta sulla grande vetrina del nuovo allestimento del Museo di Aquino in cui è stata esposta una zanna e parte della mascella di un Elephas Antiquus. Sua ecc.za Emilia Zarrilli, piacevolmente colpita dalla storia di Aquino e dalla ricchezza del suo patrimonio archeologico e storico-artistico, ha espresso la volontà di tornare per approfondire la conoscenza della città di S. Tommaso e delle sue bellezze. Nel 2014 il Museo di Aquino ha ospitato molti personaggi illustri, esponenti del mondo ecclesiastico, universitario e politico di fama nazionale ed internazionale. Nel mese di marzo scorso a far visita al Museo di Aquino era giunto il Cardinale Giovanni Battista Re, seguito dal Rettore dell’Università di Friburgo, prof. Dr. Guido Vergauwen e dal Vescovo di Sora Mons. Gerardo Antonazzo. Infine, in occasione della presentazione del nuovo allestimento del Museo di Aquino nel mese di ottobre u.s., era giunto direttamente dalla Grecia il notissimo studioso di fama internazionale prof. Vassilis Aravantinos, attuale Soprintendente Emerito della regione Beozia in Grecia. Il 2014 del Museo di Aquino si è chiuso con un bilancio più che positivo e nella serata del 28 dicembre scorso è stato festeggiato con un’apertura straordinaria e gratuita che al termine di una visita guidata ha previsto un concerto del St. Thomas Choir di Aquino ed un brindisi con i numerosi ospiti presenti.