Paolo Masi confermato alla presidenza del collegio degli Infermieri di Frosinone

Paolo Masi confermato alla presidenza del collegio degli Infermieri di Frosinone

2 gennaio 2015 0 Di admin

Si sono svolte in questi giorni le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo e dei Revisori dei Conti del Collegio Ipasvi di Frosinone. Le operazioni di voto si sono concluse con i seguenti risultati finali: 486 votanti, che hanno espresso le loro preferenze a stragrande maggioranza per la sostanziale riconferma dei rappresentanti uscenti. Ecco il nuovo consiglio direttivo. Presidente: Paolo Masi. Vice presidente: Gennaro Scialò. Segretario: Bevilacqua Riccardo. Tesoriere: Ceccarelli Tiziana. Consiglieri: Tiberia Carmine, Cianfrocca Donatella, MacaleLoreana, Balsamo Enrico, Caira Rita, Cristini Vittorio, Di Sarra Luca, Marcelli Edoardo, Piscopo Rosaria, Palombi Maurizio, Petrucci Giovanni.

Revisori dei conti. Presidente: Cristini Angelo. Effettivi: Angelini Annunziatina, Speranzini Francesco. Supplente: Tolla Monica.

Il Presidente Paolo Masi, riconfermato nella carica già ricoperta nel precedente mandato, ha manifestato la profonda gratitudine verso i partecipanti al voto ed esprime sincero compiacimento per il successo conseguito.

“Sono rappresentate, nel Consiglio Direttivo e nel Collegio dei Revisori, tutte le realtà territoriali della nostra provincia. Sono presenti figure professionali di altissima competenza ed esperienza professionale. Si tratta di colleghi di grande esperienza in tutti i campi della nostra professione, che avranno modo di continuare a contribuire alla costante crescita del nostro ordine professionale. In una parola le elezioni hanno decretato il successo di tutti coloro che credono e lavorano per la nostra categoria professionale e sono la giusta gratificazione ad un “modus operandi”, caratterizzato dall’orgoglio di rendere un servizio agli Infermieri, per favorirne la crescita formativa e professionale, oltre che dalla consapevolezza della necessità di contribuire al miglioramento delle condizioni generali del mondo sanitario provinciale, ma soprattutto operativo inerenti le condizioni di lavoro in provincia di Frosinone. Vogliamo ringraziare tutte le colleghe e tutti i colleghi che, partecipando alle elezioni, hanno dato fiducia alla istituzione Ipasvi e al nuovo Direttivo, prescelto come rappresentante la professione nella nostra Provincia”, ha detto il presidente Masi.

Rispetto a tre anni fa la percentuale dei votanti è risultata inferiore, in linea col dato nazionale e comunque non peggiore di molte altre città, dove esistono Collegi composti da molte migliaia di iscritti. “Per chi conosce la nostra realtà, è chiaro che si è trattato di un altro sintomo della generale disaffezione che attraversa i lavoratori della sanità, e non solo: il fenomeno non riguarda certo soltanto le elezioni degli ordini professionali, ma anche, per confermare la sensazione con un concreto esempio, le rare riunioni sindacali che si svolgono sul luogo di lavoro: ad una di queste, svolta proprio in un presidio dove più alte sono, in questi mesi, le tensioni ed i conflitti, si sono ritrovati in cinque (e due erano i gestori dell’incontro stesso…) tutto ciò ci porta a riflettere come professione e come professionisti”, hanno concluso i membri del neo direttivo.