Mese: febbraio 2015

28 febbraio 2015 0

Droga e armi in possesso di minorenne, 17enne arrestato a Latina

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

La squadra mobile di Latina ha fermato ed arresto in via dei Bonificatori a Latina, un 17enne trovato in possesso di due pistole, una calibro 22 con matricola abrasa e una calibro 6. Entrambe le armi avevano anche il necessario munizionamento di 100 proiettili in tre scatole. Nella successivo perquisizione domiciliare sono stati trovati nella stanza del giovane anche 30 grammi di cocaina. Sulle armi sono in corso indagini di polizia scientifica dato che si ipotizza che il minorenne potesse detenerle solo per conto terzi. Si indaga per stabilirne l’utilizzo in atti criminali.

28 febbraio 2015 0

Auto contro quad ad Anagni, due feriti, uno trasportato in elicottero a Latina

Di admin

Nello schianto tra un quad ed una macchina, questa mattina sulla via Casilina ad Anagni, sono rimaste ferite due persone. Sul quad viaggiava un uomo di 39 anni mentre sull’auto un 59 anni. Entrambi feriti i conducenti dei mezzi sono stati soccorsi dagli operatori del 118 che hanno provveduto a trasportare il più giovane a Latina in elicottero, mentre il conducente della vettura è stato trasportato a Frosinone. Sulle dinamiche del sinistro indagano i carabinieri della compagnia di Anagni comandata dal capitano Camillo Meo. I due non sono in pericolo di vita.

Er. Amedei

28 febbraio 2015 0

Schianto sulla superstrada Frosinone Sora, tre feriti e rischio esplosione per fuga di gas

Di admin

In un incidente stradale che ha visto coinvolte due auto, oggi pomeriggio alle 18, sono rimaste ferite tre persone trasportate in ospedale a Sora. Il siniostro è avvenuto sulla superstarda Frosinone sora nel territorio di Castelliri. Timori per una fuga gas da una delle due auto incidentate per questo i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare con estrema cautela per evitare l’esplosione. Sul posto anche due ambulanze e un’auto medica. Ad indagare sulla dinamica sono i carabinieri di Sora.

Er. Amedei

Foto repertorio

28 febbraio 2015 0

Carabinieri arrestano un minorenne per resistenza a Ferentino e gli amici si vendicano su facebook con insulti e minacce, 15 denunciati

Di admin

Hanno arrestato un minorenne perchè per evitare che gli togliessero il motorino senza assicurazione aveva preso a calci e pugni i carabinieri  e i suoi amici si sono accaniti su facebook insultando, minacciando i militari di Ferentino. Per questo, 15 persone di Ferentino dovranno rispondere di Villipendio alle Forze Armate, istigazione a delinquere, ingiuria e minaccia in concorso. Grazie ad una lunga ed articolata attività di indagine svolta dai carabinieri di Ferentino, direttamente coordinati dal capitano Camillo Meo, comandante della compagnia di Anagni, si è fatto luce sugli autori dei commenti ingiuriosi. Si tratta di commenti alla notizia dell’arresto per droga di uno di loro. Le frasi erano esplicite ingiurie istigazioni e minacce a commettere reati di particolare gravità.

Er. Amedei

28 febbraio 2015 0

Saltano i direttori dei lavori, cantiere per il rifacimento del centro di Sant’Angelo a rischio blocco

Di admin

Il lavori di riqualificazione del centro storico di Sant’Angelo in Theodice rischiano di rimanere senza direttore. Da voci raccolte in comune, Silvano Tanzilli e Enrico D’Onofrio, il primo progettista, l’altro contabilizzatore, non sarebbero già più in carica. Questo per via di dimissioni anche se insistentemente si sostiene che era pronta la revoca dell’incarico. I motivi andrebbero ricercati in una serie di incompatibilità di tipo professionale e, a quanto pare, anche personale tra i due. Per questo, i lavori che già sono criticati per via della lentezza con la quale procedono, rischiano di bloccarsi completamente a meno che, la direzione non venga assunta direttamente ad interim dal dirigente dei lavori pubblici.

Er. Amedei

28 febbraio 2015 0

Terremoto, centralino dei vigili del fuoco intasato ma solo per informazioni. Nel Frusinate no danni né feriti

Di admin

Il terremoto che questa notte ha avuto l’epicentro nella zona abruzzese della Valle del Fucino, ha svegliato e impaurito anche in Ciociaria. Decine sono state le telefonate arrivate alla centrale operativa dei vigili del fuoco di Frosinone, da tutte le zone della provincia. Da Cassino ad Arnara la gente, alle 4.18 è stata svegliata e alcuni sono scesi anche in strada. Per fortuna, però, nessun danno né, tantomeno, feriti. Er. Amedei

28 febbraio 2015 0

Trema la terra nella piana del Fucino, terremoto di magnitudo 3.9

Di admin

Una forte scossa di terremoto si è verificata in Abruzzo questa notte nel distretto sismico della piana del Fucino, al confine con il Lazio. Secondo i dati registrati dai sismografi dell’istituto di geofisica e vulcanologia la terra ha tremato alle 4 e 16 minuti con una magnitudo 3.9 della scala Richter. Il sisma è stato registrato ad una profondità di 17,3 chilometri tra i comuni di Uco Dei Marsi (Aq), San Benedetto Dei Marsi (Aq), Trasacco (Aq), Aielli (Aq), Avezzano (Aq), Balsorano (Aq), Canistro (Aq), Capistrello (Aq), Celano (Aq), Cerchio (Aq), Civita D’Antino (Aq), Civitella Roveto (Aq), Collarmele (Aq), Collelongo (Aq), Gioia Dei Marsi (Aq), Lecce Nei Marsi (Aq), Massa D’Albe (Aq), Morino (Aq), Ortona Dei Marsi (Aq), Ortucchio (Aq), Ovindoli (Aq), Pescina (Aq), San Vincenzo Valle Roveto (Aq), Villavallelonga (Aq). Paura anche in Ciociaria dove il terremoto è stato nitidamente avvertito e dove sono state tante le persone svegliate nella provincia di Frosinone.

27 febbraio 2015 0

Crollo sospetto all’istituto Alberghiero di Cassino, indagini in corso

Di admin

Si indaga sul cedimento della tramezzatura interna in una classe dell’istituto alberghiero di Cassino. L’episodio avvenuto di notte è stato scoperto questa mattina dal personale della scuola. Gli alunni non sono ovviamente netrati in classe per permettere al personale dell’amministrazione provinciale di effettuare una verifica strutturale. Sul posto, però, sono intervenuti anche i carabinieri che hanno indagato per scoprire se quel fatto potesse essere ricondotti a responsabilità terze. Non si esclude che qualcuno possa essere entrato e possa aver causato il danno. Ipotesi, su cui si sta indagando e, pare, che siano stati trovati elementi considerati interessanti.

Intanto la proprietà si è detta disponibile a sistemare la parete mentre, per i prossimi giorni, I tecnici e funzionari della Provincia di Frosinone, insieme alle Dirigenze Scolastiche locali, stanno valutando la possibilità di trasferire alcune classi presso aule disponibili di altre sedi scolastiche già sedi staccate dell’Istituto Alberghiero.

Er. Amedei

27 febbraio 2015 0

Il Corpo Forestale sequestra a Frosinone un altro autolavaggio

Di admin

Continuano le operazioni di controllo ambientale sugli autolavaggi da parte degli uomini del Corpo Forestale di Frosinone. Questa mattina, il personale di Frosinone, insieme ai tecnici dell’Arpa Lazio hanno sequestrato un autolavaggio e un’area di pertinenza di una stazione di servizio. Le acque dell’autolavaggio venivano convogliate nella condotta fognaria comunale senza alcun tipo di trattamento ed in assenza di qualsivoglia titolo autorizzativo mentre nell’area interessata dal sequestro erano abbandonati min modo incontrollato rifiuti pericolosi. Er. Amedei